Imprenditoria Femminile

imprenditoria_femminile

Sommario:
Agevolazioni
Requisiti
Come fare domanda
Contatti

Agevolazioni

contributi regioneLe agevolazioni per l’imprenditoria femminile provengono dal Fondo Europeo e sono gestiti dalle Regioni.

Periodicamente, sul tuo sito regionale, sono pubblicati bandi emessi in base alle esigenze territoriali. I contributi sono riservati ai residenti nel territorio per l’avvio di nuove attività o acquisto di attività preesistenti con progetti innovativi.

Tipi di agevolazione

Contributo a fondo perduto: una parte del finanziamento sarà concesso a fondo perduto (senza obbligo di restituzione). Gli importi e le modalità di erogazione variano sia in base al tipo di investimento da realizzare che dal territorio dove l’impresa risiede, sono stabilite dalle norme regionali in base alle necessità territoriali.


Finanziamento agevolato : per il restante importo sarà concesso un prestito a tasso agevolato dello 0,50% da restituire al massimo in dieci anni.

Credito d’imposta: viene concesso in alternativa al finanziamento a fondo perduto (viene previsto che, su determinato tipo di costi, l’impresa possa usufruire di un credito detraibile dall’imposta lorda nella dichiarazione dei redditi).

Requisiti

1) Piccole / medie dimensioni

Le imprese debbono essere di piccola entità e cioè:
- Meno di cinquanta dipendenti.
- Fatturato annuo: non più di 5 milioni di euro.
- Stato patrimoniale: non più di 2 milioni di euro.

2) Componente femminile

imprenditoria femminile

Possono presentare un progetto per ottenere le agevolazioni previste:
- Le ditte individuali gestite da donne.
- Società cooperative o di persone costituite per almeno il 60% da donne.
- Società di capitali le cui quote di partecipazione siano, per almeno 2/3, in possesso di donne.
- Imprese, consorzi, associazioni, servizi di consulenza e assistenza le cui quote siano possedute per almeno il 70% da donne.

I parametri relativi alla componente femminile dovranno essere mantenuti per almeno 5 anni.

Contatti:


Imprenditoria Femminile : per inoltrare la domanda bisogna attendere l’emissione dei bandi, le informazioni dettagliate sono fornite dalla Regione di appartenenza.
Contatti – bandi sui siti regionali alla pagina: Incentivi regionali e statali – Contatti
Camere di Commercio: le sedi sono presenti in tutte le province.
Portale unione camere per la promozione dei comitati per l’imprenditoria femminile


Per l’avvio delle nuove attività sono previsti finanziamenti statali per l’autoimpiego
Per informazioni e contatti regionali vedi incentivi alle imprese




Note legali




  1. Alba Dattoli scrive:

    La Regione Veneto concede prestiti a tasso agevolato a favore delle PMI, per informazioni puoi controllare il sito regionale, i contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/, oppure puoi rivolgerti alla camera di commercio della tua provincia.

  2. Giulia Ciulia scrive:

    Buongiorno mi chiamo Giulia e ho un attivitá di ristorazione in provincia di Treviso. Ho 23 anne e l ho aperta due anni fa. Non sono mai stata capace ad avere un minimo di aiuto e in questo momento ne avrei bisogno per continuare. Riuscite a darmi una mano? Grazie!

  3. Alba Dattoli scrive:

    La Liguria finanzia l’avvio di nuove attività, per informazioni controlla il sito selle tua regione, i contatti regionali sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/. Per informazioni puoi anche rivolgerti alla camera di commercio di Savona.

  4. Serena Bresciani scrive:

    Buongiorno….sono Serena da Savona e ho 37 anni. Vorrei sapere se ci sono dei finanziamenti o agevolazioni per poter aprire un negozio di prodotti per animali. Grazie per l’attenzione e cordiali saluti.

  5. Simona scrive:

    Buongiorno sono Simona, ho 44 anni, vorrei aprire un centro estetico nella provincia di Milano, sapete dirmi se ci sono bandi per accedere a fondi europei o regionali? Grazie

  6. Alba Dattoli scrive:

    La regione Toscana ha pubblicato un bando per agevolare l’imprenditoria femminile e le imprese dei giovani dai 18 a 40 anni. Per informazioni puoi controllare il sito della tua regione. I contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  7. Mammuz Francesca scrive:

    Buongiorno, abito nella provincia di Firenze e volevo sapere come era la situazione in Toscana. Vorrei mettermi in proprio con un franchising! Grazie!

  8. Alba Dattoli scrive:

    La regione Lombardia finanzia l’avvio di nuove imprese,
    controlla il sito regionale. Per informazioni e assistenza all’avvio della tua futura attività puoi rivolgerti alla sede di Punto Nuova Impresa, presso la camera di commercio della tua città. I contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  9. Marta Maifrini scrive:

    buonasera mi chiamo marta e volevo sapere se esistono finanziamenti a fondo perduto oppure gevolazioni per le imprenditrici ma che devono ancora aprire l’azienda in lombardia e in specifico a brescia. grazie

  10. Alba Dattoli scrive:

    La regione Puglia finanzia l’avvio di nuove attività, per informazioni puoi controllare il sito regionale, i contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/.
    Nella tua regione è possibile accedere anche ai finanziamenti statali previsti per l’autoimpego, ma non puoi continuare un’attività già esistente. Per informazioni controlla la pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/

  11. Daniela Occhilupo scrive:

    Salve, mi chiamo Daniela, 34 anni. Vorrei sapere se in Puglia ci sono agevolazioni per prelevare un’attività già esistente, tramite imprenditoria femminile o altro. Grazie.

  12. Alba Dattoli scrive:

    I finanziamenti per l’avvio di nuove attività possono essere regionali o statali e variano in base alle regioni di residenza.
    Per i finanziamenti regionali puoi controllare il sito della regione o rivolgerti alla camera di commercio della tua provincia, i contatti regionali sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/
    Per le regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, sono disponibili anche fondi statali previsti per l’autoimpiego. Per informazioni puoi rivolgerti alle sedi regionali previste vedi pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/

  13. Maria Antonietta scrive:

    Buongiorno, sono Maria Antonietta ho 39 anni, sono disoccupata e vorrei aprire una mia attività riguardante l’equitazione, quindi tutto per il cavallo e per il fantino. Potete dirmi da dove devo cominciare e sopratutto ho diritto a qualche agevolazione fiscale? Vi ringrazio sin da ora.

  14. Alba Dattoli scrive:

    La regione Piemonte finanzia l’avvio di nuove attivita con priorità ai giovani ed alle donne, per informazioni puoi rivolgerti alla camera di commercio della tua provincia o consuktare il sito della regione. I contatti regionali sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  15. Barbara Pirilli scrive:

    Buongiorno, sono Barbara ho 35 anni e vivo in piemonte. Sono disoccupata da 8 mesi e vorrei acquistare un piccolo negozio di generi alimentari già esistente in un paese vicino a
    quello in cui abito.ho già sostenuto l’esame per il requisito necessario ora dovrei ottenere il prestito. ..a chi posso rivolgermi esistono delle agevolazioni? Grazie mille

  16. Alba Dattoli scrive:

    In Sardegna, come anche in: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia e Sicilia, sono disponibili i finanziamenti statali previsti per l’autoimpiego (lavoro autonomo o microimpresa). Per queste informazioni controlla l’elenco delle sedi regionali istituite nella tua regione alla pag. ttp://wikiprestiti.org/invitalia/.
    Per informazioni sui permessi o altri contributi previsti dalla regione puoi rivolgerti alla camera di commercio di Sassari.

  17. Desirè Fiocchi scrive:

    Buon giorno, abito a Sassari e vorrei aprire una piccola panetteria dove e come posso ottenere ulteriori informazioni in merito: finanziamento, permessi etcc..?. Grazie mille.

  18. Alba Dattoli scrive:

    In Lombardia sono previti finanziamenti agevolati ed a fondo perduto a favore dell’imprenditoria femminile.
    Per informazioni ed assistenza puoi rivolgerti ai centri di Punto Nuova Impresa. L’elenco delle sedi lo trovi alla pag. http://wikiprestiti.org/punto-nuova-impresa/

  19. Rachele Polimeni scrive:

    Buongiorno, abito in Lombardia. Vorrei, con alcune amiche, aprire una pensione per animali con annessi altri servizi, tra i quali anche un rifugio per animali abbandonati. Le idee sono tante, la forza lavoro non manca, abbiamo già chiesto al sindaco del paese se ci fosse un terreno da adibire a tale scopo, ma manca la materia prima: la liquidità! potremmo avere i requisiti x ottenere finanziamenti?

  20. Alba Dattoli scrive:

    La regione Lazio finanzia l’avvio di nuove attività in particolare l’imprenditoria femminile e giovanile. Per informazioni e assistenza puoi rivolgerti alla camera di commercio di Roma. I contatti regionali sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  21. Annarosa Mia Attanasio scrive:

    Salve mi chiamo Annarosa Attanasio. 30 anni e vokevo chiedere se i fondi a fondo perduto fodero previsti per attività cone bed e breakfast o per lavoratori di pasticceria.

  22. Alba Dattoli scrive:

    La regione Lazio offre diverse forme di finanziamenti per l’avvio di nuove attività, per informazioni puoi consultare il sito di Bic Lazio o contattare la Camera di Commercio di Roma. I contatti regionali sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  23. Otu Daniela scrive:

    salve, mi chiamo Daniela ho 28 anni abito a San Felice Circeo (lt) residente fissa in Italia da 7 anni, insieme al mio compagno (italiano) volevamo aprire un take way, volevo sapere se potevo avere anche io il prestito femminile , e nel caso in cui io non potessi usufruire del prestito, volevo sapere se il mio compagno poteva averlo, tenendo conto che lui ha già un attività da oltre 14 anni…e se potessimo avere il prestito che genere di prestito e a chi dobbiamo rivolgerci. Grazie mille

  24. Alba Dattoli scrive:

    La regione Lazio finanzia l’avvio di nuove attività. Per informazioni puoi rivolgerti alla regione o alla Camera di Commercio di Roma. I contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  25. Alessandra Pretolani scrive:

    Salve mi chiamo Alessandra ho 38 anni e abito ai Castelli Romani. Vorrei sapere se con il prestito femminile posso aprire un parco giochi al coperto. Premetto non mi sono ancora costituita come ditta. Grazie

  26. Alba Dattoli scrive:

    In Campania, come anche in Abruzzo,Basilicata, Calabria, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia è possibile usufruire dei contributi statali previsti per l’autoimpiego (lavoro autonomo o microimpresa). Per informazioni alla pag. http://wikiprestiti.org/invitalia/ puoi controllare l’elenco delle sedi regionali che danno queste informazioni.
    Inoltre, la camera di Commercio di Napoli facilita l’accesso al credito per le imprese di imprenditorie femminili.

  27. Martina Gagliardi scrive:

    Salve, mi chiamo Martina, ho 24 anni e abito a Napoli, vorrei aprire un negozio di materiale elettrico al dettaglio e cercavo qualche informazione sugli incentivi dell’imprenditoria femminile giovanile e spero che lei possa darmi un buon consiglio per aprire l’attività in quanto, pur avendo fatto domanda a tutti i negozi del campo elettrico, la mia domanda è stata scartata non appena ne facevo richiesta e ho deciso di costruire da sola il mio futuro.
    In attesa di risposta Martina.

  28. Alba Dattoli scrive:

    Nella tua regione come anche in: Abruzzo,Basilicata, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, sono disponibili i finanziamenti statali previsti per l’autoimpiego (lavoro autonomo e microimpresa) . Per informazioni controlla le sedi istituzionali previste nella tua regione. i contatti sono alla pag.http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/

  29. Alba Dattoli scrive:

    I fondi Europei a favore dell’ imprenditoria femminile sono gestiti dalle regioni, per conoscere se attualmente sono previsti finanziamenti puoi controllare il sito della tua regione di appartenenza. I contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/, oppure puoi rivolgerti alla camera di commercio della tua provincia, su questa pagina c’è il link di tutte le camere di commercio, cerca la regione che ti interessa.

  30. Maria Grazia Madeo scrive:

    Salve, sono calabrese e vorrei aprire una piccola ditta di artigianato, che vantaggi di finanziamento ci sono? potrei chiedere un finanziamento a fondo perduto?

  31. Vanity Vale scrive:

    Ciao Alba,
    scrivo a nome di mia sorella che è titolare di un negozio e si trova in grande difficoltà! In questo periodo non riesce a coprire le spese: tasse, contributi e bollette! E’ molto preoccupata e non sa come risolvere questa situazione. Può chiedere qualche finanziamento o incentivo per imprese al femminile, o altro?

  32. Alba Dattoli scrive:

    Nella tua regione è possibile accerde ai finanziamento statali previsti per l’autoimpiego riservati ai disoccupati, http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/ peccato che tu abbia già aperto una partita IVA.
    Con l’attività già iniziata potresti accedere ai contributi riservati all’imprenditoria femminile, le domande vanno inoltrate al Ministero delle Attività Produttive. Per informazioni puoi rivolgerti alla camera di commercio della tua provincia.

  33. Giulia scrive:

    Ciao Alba,
    sono delle Marche e ho aperto il 1 Febbraio 2014 la mia attività con partita iva agevolata con attività di produzione video e fotografia.
    Posso richiedere degli incentivi per la mia nuova attività o accedere a prestiti con fondo perduto per l’acquisto di attrezzatura?

  34. Alba Dattoli scrive:

    Nella regione Lombardia, per informazioni e assistenza per l’avvio di nuove attività sono stati istituiti i centri di Punto Nuovo Impresa. L’elenco delle sedi puoi trovarlo alla pag.http://wikiprestiti.org/punto-nuova-impresa/

  35. Stefania Tatti scrive:

    Buonasera, vorrei aprire un negozietto di abbigliamento,borse e costumi… A Milano, non so se esistono agevolazioni per questa attività :-/ … Che dice?

  36. Alba Dattoli scrive:

    In Sicilia, come anche in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia, è possibile accedere ai finanziamenti statali previsti per l’autoimpiego (lavoro autonomo o microimpresa). Per informazioni puoi rivolgerti alle sedi regionali previste, i contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/

  37. Antonio Pelle scrive:

    Salve buonasera ALBA , scrivo per conto della mia ragazza che vorrebbe aprire un agenzia/corner di scommesse sportive , purtroppo per iniziare ha bisogno di attrezzatura(pc – stampanti) e arredamento ( banconi,tavoli,sedie) esistono delle finanziamenti/contributi per quanto riguardo questo tipo di attività , sono nella regione Lazio prov Latina. Saluti

  38. Alba Dattoli scrive:

    In Campania puoi ususfruire dei finanziaenti statali previsti per l’autoimpiego. Per informazioni vedi il link della tua regione alla pag.http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/

  39. Silvia Sorvillo scrive:

    Salve .VIvo in campania. Vorrei aprire un bar che vantaggi di finanziamento ci sono

  40. Alba Dattoli scrive:

    Nella tua regione , come anche in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia e Sardegna, sono riaperti i termini per accedere ai finanziamenti statali previsti per l’autoimpiego. Le agevolazioni sono previste per le nuove attività, non puoi rilevare un’attività già esistente, per informazioni controlla la pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/.
    Altre agevolazioni per le PMI sono previste dalle province, di solito sono rivolte alle imprese innovative. Per informazioni puoi rivolgerti alla camera di commercio della tua provincia.

  41. Enzo Vecchio scrive:

    salve sono siciliano mia moglie vorrebbe rilevare un’attivita’ gastronomica
    che vantaggi di finanziamento ci sono???
    grazie

  42. Alba Dattoli scrive:

    Dal 2014, per le regioni Abruzzo,Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, sono disponibili i finanziamenti statali previsti per l’autoimpiego (lavoro autonomo e microimpresa) . Alla pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/ci sono i link regionali che offrono queste informazioni, controlla quello della Campania.

  43. Lara Tomasetta scrive:

    SAlve vorrei aprire un b&b nel cilento, in campania, avrei bisogno di ottenere un prestito a fondo perduto, come posso procedere?

  44. Alba Dattoli scrive:

    Dal 2014 sono disponibili i finanziamenti statali previsti per l’autoimpiego per le regioni Abruzzo,Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia
    Per informazioni vedi pag.http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/

  45. adriana marra scrive:

    Salve , vivo a cosenza , vorrei aprire una ludoteca e mi interessa sapere se sono previsti finanziamenti a fondo perduto in merito e se esistono dei vincoli riguardante l’età:Grazie

  46. Alba Dattoli scrive:

    Nella regione Marche sono previsti finanziamenti a fondo perduto e prestiti agevolati a favore dell’imprenditoria femminile.
    Possono usufruire delle agevolazioni le attività che riguardano i settori: manifatturiero, commercio, turismo e agricoltura. Le domande vanno presentate al Ministero delle Attività Produttive.
    Per informazioni sui finanziamenti previsti per le nuove attività puoi rivolgerti alla camera di commercio di Ancona.

  47. Alba Dattoli scrive:

    La provincia di Bari promuove lo sviluppo delle nuove attività con incentivi e finanziamenti agevolati. Per informazioni puoi rivolgerti alla camera di commercio della tua provincia.

  48. Alba Dattoli scrive:

    La regione Toscana prevede agevolazioni a favore dei giovani dai 18 ai 40 anni e alle donne, senza limite di età. Per informazioni puoi controllare il sito regionale. I contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  49. Alba Dattoli scrive:

    I finanziamenti statali sono momentaneamente bloccati, attualmente sono in vigore i contributi europei o regionali e comunque gestiti dalle regioni. Non so in quale regione risiedi, per conoscere i contributi previsti attualmente per incentivi all’avvio di nuove attività puoi controllare il sito della tua regione. i contatti sono alla pag.http://wikiprestiti.org/contributi-regione/ oppure puoi rivolgerti alla camera di commercio delle tua provincia.

  50. Alba Dattoli scrive:

    Nel lazio sono previsti finanziamenti e assistenza per l’avvio di nuove attività. Per informazioni puoi rivolgerti alla camera di Commercio di Roma o a Bic Lazio. I contatti regionali sono alla pag.http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  51. Metaksya Margo scrive:

    Salve, Vivo nella Regione Marche. Vorrei aprire una ditta individuale ambulante. La mi richiesta al prestito d’onore non è stata accettata perché non ho la patente di guida avendo a disposizione un futuro dipendente patentato . C’è qualche altro bando o cooperative che posso usufruire senza che mi chiedono un avvallante??? Grazie. Aspetto un vostro consiglio.

  52. Gianna Falleni scrive:

    vorrei prendere in gestione un bar ristorante in Toscana. Si possono chiedere contributi per questo?

  53. Alba Dattoli scrive:

    La regione Sardegna sostiene l’accesso al credito agevolato per lo sviluppo di attività nuove o già esistenti, per ulteriori informazioni puoi controllare il sito regionale, i contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  54. Alessandro Ferrante scrive:

    salve, scrivo a nome della mia ragazza in quanto non ha internet a casa, lei vorrebbe aprire un conad nella nostra città, abbiamo presentato domanda alla nordiconad e spiegato il suo progetto, che poi sarebbe il nostro, e quasi sicuramente viene accettato, noi non abbiamo una grande somma da investire e vorrei sapere se a 25 anni la mia ragazza può chiedere degli incentivi italiani o europei come nuova imprenditrice. grazie

  55. Giulia Brugnoletti scrive:

    Ciao Alba, sono Giulia e sono una storica dell’arte, con un’amica traduttrice vorremmo mettere su una piccola impresa culturale a Roma. Esistono accessi al credito femminile per associazioni culturali nel Lazio? Grazie per ogni informazione riuscirai a darci!

  56. Gabriella Caporaso scrive:

    Buonasera,abito a Ruvo di Puglia ( REGIONE PUGLIA) e vorrei aprire insieme alle mie 2 sorelle entrambe disoccupate e senza sodli messi da parte, un negozio di roba usata e vorrei sapere se nella mia regione e possibile farlo con un prestito a fondo perduto . Grazie mille cordiali saluti

  57. Linda Servizi scrive:

    buongiorno…ho aperto da qualche mese una impresa di pulizia e servizi a Iglesias Sardegna, mi sono accorta che per poter essere competitiva ho bisogno di attrezzature idonee, potrei accedere a un finanziamento a fondo perduto per l’imprenditorialità femminile

  58. Alba Dattoli scrive:

    Nella regione Puglia sono previsti finanziamenti a fondo perduto e prestiti agevolati a favore di piccole imprese, di nuova costituzione o già esistenti, gestite prevalentemente da donne. Le domande vanno presentate al Ministero delle Attività Produttive.
    Per informazioni puoi rivolgerti alla regione o alla camera di commercio della tua provincia.

  59. Alba Dattoli scrive:

    In Lombardia per informazioni ed assistenza all’avvio di nuove attività puoi rivolgerti presso le sedi di Nuovo Punto Impresa, istituite presso le Camere di Commercio di tutte le province lombarde. L’indirizzo delle sedi è a pag.http://wikiprestiti.org/punto-nuova-impresa/

  60. Alba Dattoli scrive:

    La camera di commercio di Crotone intende facilitare l’accesso al credito alla piccole e medie imprese. Per informazioni puoi rivolgerti alla camera di commercio della tua provincia.

  61. Alba Dattoli scrive:

    La regione Liguria eroga finanziamenti e agevolazioni per l’avvio di nuove attività. I contatti regionali sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/.
    Per informazioni puoi rivolgerti anche alla camera di commercioo di Genova.

  62. matilda scrive:

    Ciao sono una ragazza Albanese, vivo a Milano e vorrei aprire un negozio di cosmetici biologici. Vorrei sapere se cè la possibilità di prendere un finanziamento a fondo perduto anche per i stranieri.
    Grazie mille.
    Cordiali Saluti

  63. serena bisogni scrive:

    Salve , mi chiamo SERENA ho 29 anni e vorrei saperne di piu …io vorrei tanto aprirmi nel mio paesotto Oria pr di BR un piccolo negozietto di usato x bimbi , visto che qui nn c’e molto x agevolare noi giovani…vorrei provare ad esaudire il mio sogno visto che ho anche una bimba di 7 mesi e anche mio marito e a casa cm me….purtroppo soldi da parte nn c e ne sono ..ecco perche vorrei sperare in un prestito a fondo perduto per smuovere un po il tutto

  64. Ionica Ceramiche scrive:

    BUONASERA HO UN PICCOLO MAGAZZINO DI PIASTRELLE ARREDO BAGNO IN CALABRIA PROV. DI CROTONE non riesco a farla partire perche’ mi mangano i fondi e aperto da un anno ce’ qualcosa per me

  65. giosa giovanna scrive:

    buonasera, ho 39 anni vorrei aprire una palestra in provincia di Genova, per fare questo mi servono 15 mila euro .Come posso procedre?. Grazie.

  66. Alba Dattoli scrive:

    Purtroppo la regione veneto, con Decreto n. 56 del 14 febbraio 2013 ha chiusuro lo sportello di presentazione delle domande di contributo per esaurimento dello stanziamento previsto.
    Ti consiglio di rivolgerti alla camera di commercio di Venezia, per facilitazioi di accesso al credito a favore delle PMI.

  67. Valentina Tobruk scrive:

    Buonasera, ho 33 anni abito a mestre e vorrei aprire, un negozio per la realizzazione e vendita diretta di beni handmade, lavori a maglia, all’uncinetto, ricami, piccoli lavori di sartoria, corredini e bomboniere. Purtroppo non ho nessun gruzzoletto messo da parte per realizzare ciò che vorrei. Il finanziamento non sarebbe di grossa entità perchè il negozietto che ho individuato è piccolo.Come posso procedere? Grazie dell’attenzione.

  68. Alba Dattoli scrive:

    In Sicilia è previsto l’accesso al credito mediante microprestiti a favore delle imprese esistenti e nuova costituzione. Per informazioni puoi rivolgerti alla camera di commercio della tua provincia. Su questa pagina c’è il link di tutte le camere di commercio, cerca nella tua regione.

  69. Alba Dattoli scrive:

    In Sicilia è previsto l’accesso al credito mediante microprestiti per lo sviluppo di nuove attività. Per informazioni puoi rivolgerti alla camera di commercio della tua provincia. Su questa pagina c’è il link di tutte le camere di commercio.

  70. Santina Elena Graziano scrive:

    salve mi chiamo santin e ho 22 anni vorrei aprire un negozio di tutto un euro nlla mia città ma non ho praticamento un centesimo messo da parte.. devo rinunciare al mio sogno o posso sperare in qualcosa che devo fare ??? vivo in sicilia

  71. Alba Dattoli scrive:

    La regione Lombardia finanzia l’avvio di nuove attività, per informazioni e assistenza puoi rivolgerti presso le sedi di Nuovo Punto Impresa, istituite presso le camere di commercio di tutte le province Lombarde. I contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/punto-nuova-impresa/

  72. Alba Dattoli scrive:

    La regione Puglia finanzia un contributo a fondo perduto fino a 25.000 euro per B&B, affittacamere e case vacanze. Per informazioni puoi rivolgerti alla tua regione, i contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/ oppure alla camera di commercio della tua provincia.

  73. Alba Dattoli scrive:

    La regione Puglia prevede finanziamenti per l’avvio di nuove attiità, per informazioni specifiche potete rivolgervi a Sistema Puglia. I contatti regionali sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  74. Paola Guidi scrive:

    Salve , mi chiamo Paola ho 49 anni e vivo in Lombardia. Vorrei aprire
    un’attivita’; trattoria /pizzeria. Vorrei sapere se ci sono
    fondi a cui poter accedere ? Grazie

  75. Santina Mastropasqua scrive:

    Salve. Vorrei aprire, insieme ad altre donne, un’impresa per la realizzazione e vendita diretta di beni handmade (lavori a maglia, all’uncinetto, ricami, piccoli lavori di sartoria). Non ci servono grossi finanziamenti, perché lavoreremmo da casa, ci serve, invece, una normativa snella ed agevolazioni fiscali. Come procedere? Siamo nella provincia di Bari.

  76. Carla Ninni scrive:

    Buongiorno, che finanziamenti prevede la regione Puglia per attività legate al turismo nella città di Ostuni? Anche l’acquisto di piccole strutture ricettive da trasformare in b&b? Grazie

  77. Alba Dattoli scrive:

    La Camera di Commercio di Oristano ha sottoscritto una convenzione con la Banca di Credito Cooperativo di Arborea per agevolare la nascita di nuova imprenditorialità femminile. per imformazioni puoi rivolgerti alla camera di commercio di Oristano.

  78. marilena scrive:

    Salve, mi chiamo Garau Marilena, ho ventiquattro anni e vivo in Sardegna precisamente nella provincia di Oristano. Vi scrivo perchè vorrei ricevere delle informazioni più dettagliate rispetto ai prestiti o finanziamenti erogati a favore dell’imprenditoria giovanile. In particolare vorrei sapere se esistono, se si quali, finanziamenti anche a fondo perduto, per giovani che come me, vorrebbero rilevare un’azienda; si tratta di rilevare un punto vendita dell’azienda Benetton, in franchising, che si trova a Ghilarza. Il prezzo di vendita è di 40.000 €, più l’acquisto della merce con un valore di circa 35.000 € e in più da versare come fideussione circa 20.000 € Complessivamente quindi per iniziare servono circa 95.000 €. Di questa somme posseggo circa il 40% ma per il restante dovrei affidarmi a un prestito o un finanziamento.

    La mia domanda è quindi se sia possibile chiedere un finanziamento regionale o europeo per iniziare questo progetto e se cosi fosse a chi mi devo rivolgere? Spero di essere stata chiara, aspetto una risposta.

    Grata per l’attenzione, porgo cordiali saluti.

    Garau Marilena

  79. Alba Dattoli scrive:

    La tua regione ha predisposto aiuti per le microimprese pugliesi, per infprmazioni controlla il sito si Puglia Sviluppo, i link regionali sono alla pag.http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/.
    Per informazioni sui finanziamenti puoi anche rivolgerti alla camera di commercio di Lecce.

  80. Tiziana Cicolella scrive:

    Buongiorno. Vivo in provincia di Lecce, nel basso Salento, ho 41 anni e vorrei aprire un negozio dell’usato per bambini in cui le mamme possono vendere gli abiti dei loro bambini ed acquistarne altri a prezzi bassissimi. Ci sono finanziamenti per affrontare l’affitto di un locale e l’arredamento?

  81. Alba Dattoli scrive:

    La regione Veneto ha emesso un piano straordinario anticrisi per finanziamenti agevolati a sostegno delle PMI, il bando scade il 31.12.2013. Per informazioni ti puoi rivolgere a: Direzione industria e artigianato regione Veneto tel: 041/2795810

  82. Ammiana Matassini scrive:

    buongiorno ho 42 anni l’azienda per la quale lavoro come store manager mi ha proposto di rilevare con affitto di ramo d’azienda il negozio che attualmente gestisco…mi chiedono una quota mensile di €2500 e merce conto vendita riconoscendomi un 40% sulle vendite. si tratta della provincia di venezia vorrei sapere se ci sono agevolazioni a livello di prestiti in quanto mi richiedono una fiedussione bancaria di € 30.000

  83. Alba Dattoli scrive:

    I contributi europei sono sempre gestiti dalle regioni ed erogati in base alle esigenze territoriali. Per informazioni devi controllare il sito regionale (programma sviluppo rurale).
    In Lombardia, presso le camere di commercio sono stati istituiti i centri Nuovo Punto Impresa per assistere l’avvio di nuove attività. Entrambi i contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  84. Alba Dattoli scrive:

    La regione Marche in collaborazione con la Banca Marche concede prestiti d’onore per l’avvio di nuove attività commerciali. Per informazioni controlla il sito di Banca Marche oppure puoi rivolgerti alla camera di commercio di Pesaro Tel. 0721/698265

  85. Alba Dattoli scrive:

    La regione Campania ha istiruito un fondo di microcredito per le microimprese residenti nella regione. Per informazioni controllare il sito regionale. I contatti sono alla pag.http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  86. FRANCESCA scrive:

    salve, io ho vent anni, e vorrei avviare un impresa agricola con priorita alla cultura bio, e magari inserire anche una floricultura! sono della provincia di pavia, e vorrei sapere se esistono incentivi, e a chi mi devo rivolgere.. alla Confederazione Nazionale Coltivatori Diretti?! ..premetto, ho gia del terreno dove potrei iniziare!

  87. cinzia pucci scrive:

    salve sono Cinzia e scrivo dalla provincia di Pesaro volevo sapere a quali finanziamenti posso accedere per aprire una tisaneria ambulante ( camioncino ecc ) ho 54 anni e potrei iniziare l’attività da sola o con un amica
    sono disoccupata da gennaio 2009 e desidero fare il salto….dove e a chi mi posso rivolgere per le agevolazioni in considerazione che non ho accesso al credito …Grazie sin da ora Cinzia

  88. Bella Linda scrive:

    Salve , mi chiamo linda ho 19 anni e sono di bari , vorrei aprire un attivita’ di merceria intimo e abbigliamento vorrei sapere se ci sono fondi a cui poter accedere ? Grazie

  89. mariella scrive:

    salve ho 31 anni e vorrei aprire una palestra insieme ad un amico anche lui 30 anni a napoli .Ci sono fondi a cui poter accedere?

  90. Lorenzo Morano scrive:

    Grazie mille!

  91. Alba Dattoli scrive:

    La Regione Campania con le risorse del Fondo Sociale Europeo (FSE) ha istituito il Fondo Microcredito a sostegno dell’avvio e dell’investimento delle microimprese della Campania. per informazioni puoi controllare il sito regionale, i contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  92. Alba Dattoli scrive:

    La regione Basilicata ha in programma un bando per autoimprenditorialità nel terzo settore che prevede un corso di formazione e successiva apertura di impresa nel campo sanitario (riabilitazione). Per informazioni: puoi controllare il sito regionale http://www.basilicatanet.it/basilicatanet/site/Basilicatanet/home.jsp – consultazioni-avvisi e bandi autoimprenditorialità terzo settore, puoi recarti personalmente alla regione o telefonare alla dott.ssa responsabile tel. 0971-668067

  93. Alba Dattoli scrive:

    La regione Campania ha istituito il fondo di microcredito per l’avvio di nuove attività nella regione. Per informazioni controlla il sito della tua regione. I contatti regionali sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  94. Lorenzo Morano scrive:

    Capito, ma per la Basilicata come potrei muovermi?
    Grazie ancora!

  95. Laura Pepe scrive:

    Salve!Vivo ad Angri in prov. di Salerno. Io e mia cugina,rispettivamente 28 e 30 anni, vorremmo aprire una ludoteca,affitto sala per feste per bambini,baby parking. Ci sono fondi a cui poter accedere?

    Grazie e Cordiali Saluti.

    Laura Pepe

  96. Gabriella Ruggiero scrive:

    Salve mi chiamo Gabriella,io e il mio ragazzo entrambi 23enni e disoccupati,vorremmo aprire un tabacchino in provincia di salerno…. volevamo sapere se c è qualche agevolazione per questo tipo di attività. grazie in anticipo

  97. Alba Dattoli scrive:

    La provincia di Reggio Emilia ha emanato un bando per la creazione di nuove imprese giovanili (scadenza 30 nov. 2013). Per informazioni puoi consultare il sito di Giovane impresa (bandi provincia Emilia Romagna – n.11). I siti regionali sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  98. Alba Dattoli scrive:

    La regione Puglia ( Servizio Sport) con la deliberazione di Giunta n. 1807 del 01/10/2013 ha approvato il “Programma operativo 2013 – Promozione dello sport e delle attività motorio-sportive”. Per informazioni devi controllare il sito di Sistema Puglia, i contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  99. Alba Dattoli scrive:

    Nella tua regione attualmente ci sono diversi bandi aperti per agevolazioni per sostegno all’avvio di nuove attività. Per informazioni controlla il sito regionale, i contatti sono alla pag.http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  100. Federica Galloni Tebaldi scrive:

    Buonasera. Per la Regione Emilia Romagna, ha qualche link utile a cui potrei accedere? Dal sito, solo molta confusione. Vorrei aprire un’attività,e in quanto under 30 e donna potrei ottenere qualche agevolazione. Grazie in anticipo.

  101. Lorenzo Morano scrive:

    Salve, possiedo un fondo in area agricola, dove vorrei realizzare un piccolo centro sportivo (Campo da calcio a 5 coperto e piscina all’aperto), in merito ho visto che esistono sentenze che danno l’ok alla realizzazione di tali opere anche in area agricola. Inoltre se fosse possibile vorrei realizzare una piccola vasca al chiuso per la riabilitazione. Tutto ciò è praticamente assente nella mia area (Basilicata), inoltre sono dirigente regionale di un’ente di promozione sportiva che solo nella mia cittadina conta oltre 1.000 tesserati (1 milione in tutta Italia) e che si muove in un circuito interregionale e nazionale. Organizziamo ogni anni diversi tornei, ma con notevoli difficoltà per l’assenza di strutture. In più sono bagnino di salvataggio, istruttore di nuoto per disabili (ho lavorato per 5 anni in un centro di assistenza e riabilitazione), arbitro federale di volley, ed in famiglia non mancano altre competenze: mio padre è un istruttore di nuoto, ex calciatore, ed ha progettato numerosi parchi, curando anche il verde di alcuni parchi acquatici.
    Volendo potrei coinvolgere mia sorella 31enne e disoccupata, come mia madre 54enne.
    Vorrei sapere quale strada intraprendere per reperire il finanziamento più vantaggioso?
    Grazie in anticipo.

  102. Elisa Mulazzani scrive:

    Salve! Sono una ragazza di 26 anni di Rimini. Lavoro come web designer free lance, a casa mia, trovando clienti con il passaparola e fatturando tramite cooperativa. Mi piacerebbe fare di questa attività una microimpresa, e trovare dei fondi per sistemare un locale di mia proprietà e attrezzarlo e per fare un piccola campagna pubblicitaria. Esistono bandi o concorsi per l’imprenditoria femminile ai quali fare domanda?

  103. Alba Dattoli scrive:

    La regione Toscana agevola l’avvio di nuove imprese formate da giovani fino a 40 anni e donne senza limite di età. Le domande possono essere inviate fino al 30.4.2015. Per informazioni puoi consultare il sito della regione. I contatti regionali sono alla pag.http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  104. Maria Micelli scrive:

    salve mi chiamo maria avremmo intenzione io e mio figlio io 46anni e mio figlio 22 di aprire una friggitoria e rosticceria in toscana quale strada mi consiglia di intraprendere !!!!!in toscana ci sono delle agevolazioni !!!!!

  105. Alba Dattoli scrive:

    La regione Campania per l’avvio di nuove attività prevede fondi come microcredito. Per informazioni controllate il sito della regione. I contatti sono alla pag.http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  106. Alba Dattoli scrive:

    La regione Lombardia offre aiuti ed assistenza per l’avvio di nuove attività. Per informazioni puoi rivolgerti ai Nuovo Punto Impresa, l’elenco delle sedi è a pag.http://wikiprestiti.org/punto-nuova-impresa/

  107. Tiziana Ignozza scrive:

    Ciao…mi chiamo Tiziana e ho 21 anni, abito a Casalbore in provincia di Avellino! Con mia cugina 22enne volevamo avviare un panificio! Volevo sapere se ci incentivi per questa attività…grazie mille!

  108. Pamela scrive:

    Salve mi pamela e vivo a Como,vorrei aprire un negozio di articoli biologici al dettaglio,potete dirmi se c’è qualche sussidio?ho 31 anni,potete dirmi dove indirizzarmi? Grazie

  109. Alba Dattoli scrive:

    La Regione Campania ha istituito il Fondo  Microcredito Fse per l’avvio di nuove attività come microimprese della Campania. Per informazioni puoi controllare il sito regionale. I contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  110. Giuseppe Marona scrive:

    Buongiorno mi chiamo Giuseppe ho 34 anni e abito nella provincia di Caserta insieme a mia moglie vorrei aprire una rivendita di colori e vernici.
    Posso accedere a fondi per poter avviare l’attività.

  111. Alba Dattoli scrive:

    La regione Lombardia prevede finanziamenti per l’avvio di nuove imprese e nuove attività di lavoro autonomo, per informazioni puoi rivolgerti presso le sedi di Nuovo Punto Impresa istituite presso le camere di commercio di tutte le province della Lombardia, l’elenco delle sedi è a pag. http://wikiprestiti.org/punto-nuova-impresa/

  112. Alba Dattoli scrive:

    Con l’approvazione del decreto legge 28 giugno 2013 n.76 sono stati stanziati fondi alle regioni: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia e Sardegna per l’avvio di nuove attività come lavoro autonomo o di microimpresa, Per informazioni puoi rivolgerti a Sviluppo Puglia. I contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/

  113. Guest scrive:

    Buongioorno, mi chiamo Elsa, ho 27 anni e abito in provincia di Brescia. Attualmente sono disoccupata e mi piacerebbe aprire con mia sorella un’attività di merceria con annessa sartoria e vendita di articoli da regalo. E’ possibile accedere a fondi o agevolazioni? Se si, riguardano incentivi all’imprenditoria femminile o a giovani disoccupati? E’ possibile farlo eventualmente rientrare in quache finanziamento a nuove start up?
    Ringrazio per la cortese attenzione

  114. Savio Chieppa scrive:

    salve mi chiamo savio e ho 20 anni, vivo in puglia e con mia sorella vorremmo aprire un piccolo negozio di abbigliamento partendo da zero e non in franchising ,essendo entrambi disoccupati e giovani , potendo anche affidare la gestione esclusiva a mia sorella quali fondi ci sono per la nostra idea? grazie per l’eventuale aiuto

  115. Alba Dattoli scrive:

    Nella provincia di Modena c’è la possibilità di ottenere finanziamenti per l’avvio di nuove attività. Per informazioni e assistenza puoi rivolgerti alla camera di commercio – Modena Via Ganaceto 134 Tel.  059208816

  116. Katia Di Bisceglie scrive:

    Salve, mi chiamo Katia e ho 39 anni, vorrei aprire un negozio di dolciumi e articoli per la produzione di dolci in provincia di Modena. Vorrei sapere se ci sono dei bandi per accedere a un finanziamento a fondo perduto dedicato all’imprenditoria femminile.
    Grazie
    Saluti

  117. Alba Dattoli scrive:

    La regione Lazio offre finanziamenti per l’avvio di nuove attività, per informazioni puoi rivolgerti a Bic Lazio o alla Camera di commercio di Roma, i contatti regionali sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  118. bracalente marika scrive:

    Buongiorno, sono Marika, ho 27 anni vorrei aprire una piccola pizzeria a taglio in provincia di Roma, CAPENA, avrei anche visto tutta la strumentazione di una pizzeria che sta per chiudere, ho visto qualche locale e vorrei sapere come fare per avere un prestito di circa15.ooo euro. Grazie per l’attenzione

  119. Alba Dattoli scrive:

    Il Ministero dello sviluppo economico, con circolare 20 giugno 2013, prevede finanziamenti per l’avvio di nuove attività nelle regioni: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia. Per informazioni puoi rivolgerti alla tua regione, i contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  120. Alba Dattoli scrive:

    La regione Calabria mette a disposizione 30 milioni di euro per le attività produttive di cui 10 milioni di euro alle imprese artigiane e alla microimpresa e circa 20 milioni di euro per il un settore commerciale. Per informazioni puoi controllare ii bandi sul sito della regione. I contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  121. daniela principe scrive:

    salve,lavoro in un bar da 9 anni,con contratto a tempo indeterminato…è possibile accedere all’aiuto per l’imprenditoria femminile a Salerno? e se si,a chi mi posso rivolgere? GRAZIE

  122. Caterina Federico scrive:

    Salve
    mi chiamo Federico Caterina e ho 24 anni. Vorrei aprire un negozio a Cosenza o comprare un’attività già esistente. E’ possibile accedere a fondi regionali o statali o europei?

  123. Alba Dattoli scrive:

    La regione Marche ha emanato un bando, con scadenza 31.12.2014, per incentivare la creazione di nuove attività ai residenti nella regione. Per informazioni puoi controllare il sito regionale, i contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  124. Gabriella Stoduto scrive:

    Salve, mi chiamo Gabriella e ho 22 anni. Vorrei aprire un Bar a Urbino o comunque comprare una stessa attività già esistente. è possibile accedere ai fondi? se si quali, e in che modo? invece, se no, in quali altre regioni è possibile accedervi per finanziare un’attività di questo genere? La ringrazio in anticipo.

  125. Alba Dattoli scrive:

    La regione Veneto ha previsto finanziamenti ed agevolazioni a favore dei giovani fino ai 35 anni e per le donne di qualsiasi età che intendono avviare una nuova attività. Per informazioni puoi controllare il sito regionale, i contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  126. Alba Dattoli scrive:

    La regione Lombardia prevede finanziamenti online per l’avvio di nuove attività. Sono fondi promossi dalla Regione Lombardia e dalla Comunità Europea. Per informazioni puoi rivolgerti alla regione o ai Nuovi Punto impresa presenti presso le camere di commercio di tutte le province lombarde, i contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  127. Elena Medici scrive:

    ciao, sarei interessata a richiedere i fondi per aprire un piccolo bed & breakfast in veneto, magari sotto venezia, esistono possibilità in questo senso?se si quali?e dove devo guardare?

  128. Mile Giusta Davide scrive:

    salve,
    sono una signora di 44 anni, della provincia di brescia,sono disoccupata,
    volevo aprire un ativita’ in prorpio ( un franciasing),
    MA TRAMITE banca m e’ stato rifiutato finanziamento sebbene avevo mia mamma che mi faceva da garanzia…..avete consigli da dare????
    grazie milena

  129. Alba Dattoli scrive:

    la regione Puglia prevede finanziamenti per l’apertura di asili nido privati . Si tratta di fondi FESR 2007/2013, asse lll. Gli interventi sono previsti sia per la ristrutturazioni di asili nido e servizi per la prima infanzia già esistenti sia per la realizzazione di nuovi asili nido.
    I finanziamenti interesseranno anche la provincia di Bari. Per informazioni puoi contattare la regione, i contatti regionali sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  130. Giulia Parravicini scrive:

    Salve, sono Giulia, ho 25 anni e sto per laurearmi nella specialistica di Consulente per i servizi alla persona e alle imprese. Pensavo alla possibilità di aprire un asilo nido qui in Puglia, in provincia di Bari magari. Ho sentito parlare e mi sto informando riguardo le agevolazioni per l’imprenditoria femminile e giovanile, ma vorrei avere più delucidazioni sul come potrei muovermi e quali dovrebbero essere le basi da avere per poter avviare e mantenere un’attività del genere. E inoltre, come faccio a capire se ho i requisiti adatti e quanto questi fondi potrebbero aiutarmi?
    Grazie per l’attenzione.

  131. Alba Dattoli scrive:

    La regione Abruzzo incentiva l’avvio di nuove attività. Per informazioni puoi rivolgerti alla regione o alla camera di commercio di Chieti. i contatti regionali sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/.
    Per i prestiti agevolati puoi provare alla CredtFidi (Confartigianato Chieti)

  132. Antonietta Salvatore scrive:

    Buongiorno, sono Antonietta, ho una figlia di 23 anni che vorrebbe riprendere un negozio di abbigliamento e calzature già esistente, ma non avendo fondi a disposizione vorrebbe sapere se ci sono prestiti a fondo perduto o comunque prestiti agevolati ? a chi possiamo rivolgerci e cosa dobbiamo fare ? siamo dell’abruzzo, provincia di Chieti. Grazie.

  133. Alba Dattoli scrive:

    La regione Lazio ha aperto i fondi per l’avvio di nuove attività. Per informazioni puoi rivolgerti alla regione o alla camera di commercio di <Roma, i contatti dono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  134. Alba Dattoli scrive:

    I finanziamenti per l’avvio delle nuove attività nelle regioni meridionali, stanziati dal Ministero per lo sviluppo economico, saranno disponibili da settembre. Per informazioni puoi rivolgerti alla regione, i contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  135. Alba Dattoli scrive:

    Il Ministero per lo Sviluppo Economico con decreto 6 marzo 2013 ha istituito un fondo pari a 100 milioni di euro per sostenere la nascita di nuove imprese nelle Regioni Convergenza, Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia e Sardegna. I finanziamenti saranno disponibili da settembre. Per le informazioni potete rivolgervi alla regione, i contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  136. Simona Cannatà scrive:

    Salve Sono Simona ed ho 27 anni, col mio ragazzo vorremmo aprire una pescheria con annessa gastronomia a Roma. Ci sono finanziamenti o agevolazioni per questo tipo di attività? il mio ragazzo ha 40 anni! grazie mille

  137. Antonella Semeraro scrive:

    salve sono una ragazza della provincia di taranto di 28 anni, ho intenzione di comprare un ‘agenzia di scommesse volevo sapere se ci sono possibilita di chiedere dei prestiti per questo tipo di investimenti, a chi mi devo rivolgere? grazie

  138. Alba Dattoli scrive:

    Il Ministero dello sviluppo economico, con circolare 20 giugno 2013, prevede finanziamenti per l’avvio di nuove attività nelle regioni: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia. I fondi sono gestiti dalle regioni. Per informazioni puoi rivolgerti alla tua regione, i contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  139. Lara Bozzi scrive:

    Salve, per rilevare un ‘attivita’ turistica gia’ esistente è possibile avere finanziamenti, scrivo per mia nipote che ha 18 anni ed è residente in Campania

  140. lucia scrive:

    salve, sono una 24enne pugliese. Vorrei aprire una yogurteria nella mia città ma non so come muovermi, da dove posso cominciare? E a quali incentivi posso appoggiarmi? I soldi da “investire” non sono tanti ma coi tempi che corrono per me sarebbe difficile avere un prestito. Attendo risposte. Grazie in anticipo!!

  141. Francesca giurdanella scrive:

    Salve,sn una ragazza di 28 anni della pr di siracusa,vorrei acquisire la quota pari al 50% del panificio della mia famiglia,ci sn finanz per questo tipo di progetti? Grazie

  142. Alba Dattoli scrive:

    I finanziamenti per l’avvio alle nuove attività sono erogati dalle regioni, inoltre, il Ministero per lo Sviluppo Economico, con decreto 6 marzo 2013, ha stanziato un fondo di 100 milioni di euro, per sostenere la nascita di nuove imprese nelle Regioni Convergenza, Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia e Sardegna. Per informazioni puoi rivolgerti alla tua regione, i contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/

  143. Alessandra scrive:

    Salve, sono una ragazza di 22 anni. Vorrei aprire una gelateria in franchising a Siracusa o a Floridia (SR). Ci sono finanziamenti per questo tipo di progetto? A chi dovrei rivolgermi?

  144. Alba Dattoli scrive:

    La regione Toscana prevede agevolazioni per la creazione di imprese e autoimpiego a favore dei giovani fino a 40 anni e alle donne senza limite di età. I finanziamenti sono previsti fino a esaurimento dei fondi. Per informazioni potete controllare sul sito regionale, i contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/
    Per consulenza all’avvio di nuove attività potete rivolgervi presso una delle sedi SUAP previste dalla Pubblica Amministrazione e presenti in tutti i comuni.

  145. Maurizio Greta Talerico scrive:

    Salve siamo due amiche di 20 e 37 anni. vorremmo aprire un negozio di alimentari e salumi. Siamo residenti a Lucca in Toscana, e non avendo a disposizione fondi necessari vorremmo sapere se ci sono finanziamenti per questo nostro progetto.
    Grazie mille.
    Greta e Antonella

  146. Alba Dattoli scrive:

    In Lombardia per informazioni e assistenza all’avvio di nuove impresa sono stati istituiti i Nuovo Punto Impresa, l’elenco delle sedi è alla pag. http://wikiprestiti.org/punto-nuova-impresa/. Per finanziamenti regionali previsti per l’ imprenditori femminile puoi rivolgerti alla camera di commercio di Milano. Inoltre, la Regione Lombardia ha aperto una linea di credito agevolato per le piccole e medie imprese residenti nel territorio regionale.

  147. Martina Patrizia Consuelo scrive:

    Salve sono Marta una giovane fotografa ho 25 anni, vorrei aprire uno studio fotografico a Milano o nell’hinterland Milanese, non avendo fondi per iniziare il tutto vorrei sapere se ci sono finanziamenti per questo mio progetto
    Grazie mille

  148. Alba Dattoli scrive:

    Per il vostro progetto, se la Regione non prevede bandi, potreste accedere ai finanziamento statali previsti per l’autoimpiego, i bandi sono sempre aperti e non è previsto il limite massimo di età. Per tutte le informazioni potete rivolgervi alla sede di Sviluppo Sicilia, il link è alla pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/, de sedi sono a Palermo, Catania e Messina.

  149. Silvana Larocca scrive:

    Salve con due colleghe vorremmo aprire un negozio di distribuzione alla spina nella provincia di Caltanissetta. come fare per accedere a finanziamenti? e per quale misura dell’investimento totale?vorremmo costituire la nostra società in forma di impresa di persone(snc)

  150. Alba Dattoli scrive:

    Per il vostro progetto potreste accedere ai finanziamenti statali previsti per l’utoimpiego (lavoro autonomo). Per informazioni, alla pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/ ci sono i link delle sedi regionali, nel vostro caso, la camera di commercio di Torino

  151. Rossella KB scrive:

    Siamo due giovani donne con esperienza decennale nel campo della vendita do frutta e verdura vorremmo aprire un negozio ma non riusciamo a risolvere i problemi burocratici per avere prestiti possibilmente a fondo perduta o a tassi agevolati . Siamo di Torino

  152. Alba Dattoli scrive:

    I finanziamenti Europei per lo sviluppo agricolo – PSR 2007/2013 (Piano Sviluppo Rurale) – sono gestiti dalla regione di appartenenza. Alla pag http://wikiprestiti.org/contributi-regione/ ci sono i link di tutte le regioni, cerca quello della Campania, nella prima pagina vedi fra gli aiuti alle imprese. Le informazioni puoi averle anche dalla camera di commercio della tua provincia.

  153. Ciao sono una ragazza di 28 anni,abito a Caserta e vorrei avviare un attività in proprio nel settore dell’agricoltura.Vorrei realizzarlo qui a Caserta ma non avendo fondi volevo sapere se potrei avere finanziamenti per questo mio progetto.Ti ringrazio anticipatamente

  154. Alba Dattoli scrive:

    Su questa pagina c’è il link delle camere di commercio in tutte le regioni, se clicchi sulla regione Puglia, puoi trovare informazioni sui finanziamenti sia per l’imprenditoria femminile che per lavoro “autonomo”. Inoltre,alla pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/, per informazioni e assistenza all’avvio di nuove attività vedi contatti regionali.

  155. Alba Dattoli scrive:

    Non so se hai cercato sul sito della tua regione, in questo periodo sono previste agevolazioni per giovani dai 18 ai 40 anni. Alla pag.http://wikiprestiti.org/contributi-regione/ vedi il link nella casella Toscana.
    Per il tuo progetto potresti anche accedere ai finanziamenti statali previsti per l’avvio di nuove attività “autoimpiego”. Alla pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/ puoi trovare i link delle sedi predisposte a fornire queste informazioni.

  156. Buongiorno io sono una fisioterapista pugliese,ho 26 anni, e mi piacerebbe presentare un progetto per la realizzazione di un poliambulatorio con piscina riabilitativa,insieme ad una mia amica ostetrica e ovviamente vorremmo coinvolgere anche altre figure sanitarie specialistiche,medici,infermieri,biologi…spero possiate fornirmi delle informazioni riguardanti anche la stesura del progetto ed eventuali enti a cui rivolgermi.
    Grazie Saluti Caterina

  157. Salve ho 25 anni e sono della provincia di siena. Ho intenzione di aprire un attività di ingrosso e dettaglio per estetica e parrucchieri. In più farei di corsi di formazione rilasciando attestati alle ragazze che vogliono imparare le varie discipline dei massaggi, make up e ricostruzioni unghie. Ho provato con i finanziamenti della Fises ma non fanno prestiti se prima non incasso(ovvero se non sono attiva) ma a quel punto cosa me ne farei di un prestito? se già inizio aprendo la mia attività cosa me ne farei dei soldi vuol dire che li ho già.. Vi chiedo un aiuto urgentemente non so a chi rivolgermi. non posso credere che in italia con tutta la volontà si debba restare fermi. Io ho un garante serio e affidabile e il mio prestito non sarebbe di molto. Vi ringrazio anticipatamente.

  158. Alba Dattoli scrive:

    I finanziamenti per l’imprenditoria femminile sono contributi europei gestiti dalla regione ed erogati con emissione di bandi. Su questa pagina c’è il link di tutte le camere di commercio che possono aiutarti.
    Per l’avvio di una nuova attività, nel tuo caso una tabaccheria, potresti anche accedere alle agevolazioni statali previste per l’autoimpiego, ma non puoi rilevare un’attività già esistente.Vedi pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/, per informazioni vedi i link delle sedi regionali.
    In Lombardia è possibile avere informazioni e assistenza all’avvio di nuove attività dai Nuovi Punto Impresa, l’elenco delle sedi è alla pag. http://wikiprestiti.org/punto-nuova-impresa/

  159. Alba Dattoli scrive:

    I finanziamenti statali per l’autoimpiego sono previsti soprattutto per l’avvio di nuove attività. I richiedenti, per poterne usufruire, debbono essere: disoccupati, maggiorenni e residenti nel territorio nazionale. Nel tuo caso non puoi accedervi se sei un professionista già titolare di partita IVA (anche non movimentata) e se già eserciti la libera professione (non sei disoccupato).
    Se intendi iniziare una nuova attività potresti accedere alle agevolazioni, poi, se impresa di lavoro autonomo o società di microimpresa dipende dal tuo business plan.
    Alla pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/ ci sono i link delle sedi regionali predisposte a fornire anche queste informazioni.

  160. Elisa Bresciani scrive:

    Buongiorno, ho 32 anni e abito a Suzzara in provincia di Mantova vorrei sapere se è possibile rilevare una tabaccheria già esistente o aprirne una nuova tramite finaiamento imprenditoria femminile e possibile farlo? grazie in anticipo

  161. Buongiorno
    Vorrei aprire uno studio medico sfruttando le agevolazioni previste dalla legge 185/2000…Il mio dubbio è il seguente. L’art. 18 recita ” Possono essere finanziate, secondo i criteri e gli indirizzi stabiliti dal CIPE e nei limiti posti dalla Unione europea, le iniziative nei settori della produzione di beni, della fornitura di servizi e del commercio e la cui realizzazione avvenga in forma di ditta individuale”. Col termine ditta individuale è inteso anche il libero professionista?
    grazie

  162. Alba Dattoli scrive:

    I finanziamenti per l’imprenditoria femminile sono gestiti dalle regioni, le informazioni sono date anche dalle camere di commercio presenti in tutte le province, su questa pagina c’è il link delle camere di commercio di tutta Italia.
    Per l’avvio di nuove attività, come tante volte ho scritto, sono previsti anche finanziamenti statali per l’autoimpiego. I contributi sono rivolti a tutto il territorio nazionale, non sono condizionati a scadenze di bandi e neanche a limite massimo di età. Per il vostro progetto, se ci sono i requisiti, potreste accedere a questi contributi ( lavoro autonomo o soc. di microimpresa). Per tutte le informazioni, ed a volte anche assistenza, sono predisposti sedi regionali, i link sono alla pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/.

  163. Alba Dattoli scrive:

    Per l’apertura di una nuova attività, come ho molte volte scritto, è possibile accedere ai finanziamenti statali previsti per l’autoimpiego. Sono contributi estesi a tutto il territorio nazionale non condizionati a bandi ed a limiti di età, è importante essere maggiorenni e disoccupati. Se l’attività è di solo commercio è possibile formare un’impresa di lavoro autonomo, altrimenti se si offre un servizio, nel tuo caso sartoria, è possibile formare una società di microimpresa. Non so dove risiedi, comunque il tutte le regioni sono previsti siti istituzionali che informano sull’autoimpiego. Vedi pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/

  164. Alba Dattoli scrive:

    Per il tuo sogno potresti accedere alle agevolazioni previste per l’autoimpiego. Alla pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/ ci sono i link delle sedi regionali che offrono informazioni e, alcune di esse, anche assistenza all’avvio di nuove attività, sicuramente potranno aiutarti. Le agevolazioni sono estese a tutto il territorio nazionale.

  165. Alba Dattoli scrive:

    Forse la normativa non è molto chiara. La dicitura “produzione di beni e la fornitura dei servizi” citata per la microimpresa, significa che oltre al commercio è necessario abbinare un servizio, es. al negozio di abbigliamento (lavoro autonomo) è possibile formare una microimpresa se si offre anche un servizio di sartoria. Altri esempi per formare una microimpresa potrebbero essere pizzeria, pasticceria, bar ecc., ovunque vi sia, oltre al commercio, un lavoro diretto del titolare. Non so se sono stata chiara. Alla pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/ puoi trovare i link delle sedi regionali che informano e, alcune di esse, come la camera di commercio di Roma, offrono anche assistenza all’avvio delle nuove attività.

  166. Barbara settanta scrive:

    Salve, mi chiamo Barbara, ho 43 anni e ho la residenza a Roma ma il domicilio a Napoli. Sul link di wikiprestiti ho letto che nella microimpresa è escluso il commercio. Io vorrei aprire un negozio (quindi commercio) e volevo sapere che tipo di agevolazione devo richiedere e soprattutto dove (Lazio o Campania).

  167. Ciao vorrei aprire a mia moglie, che ha 39 anni un salone di parrucchiera. A quale agevolazioni può accedere? Sa anche che cosa possono finanziarie, ovvero gli importi. Grazie

  168. Alba Dattoli scrive:

    Le agevolazioni statali previste per l’autoimpiego comprendono: lavoro autonomo, microimpresa e autoimprenditorialità. Per il tuo progetto potresti accedere sia al lavoro autonomo che di microimpresa. Per il lavoro autonomo le agevolazioni previste sono (25-000 €) minori di quelle erogabili per una società di microimpresa (129.000). Vedi pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/,per informazioni e assistenza all’avvio delle nuove attività vai ai contatti regionali. Le agevolazioni sono estese a tutto il territoria nazionale.

  169. Tullia Gallucci scrive:

    Buon giorno sono una Margherita, una donna di 45 anni, disoccupata, e vorrei aprire una merceria. Mi sa dire se posso avere dei finanziamenti o incentivi? la ringrazio in anticipo per la risposta.

  170. Carbone Alessia scrive:

    ciao sono alessia ho 29 anni e volevo aprirmi una palestra è il mio sogno da quando ero piccola ho fatto sempre sport però a lavorare x gli altri nn ti soddisfa tanto….mi potresti aiutare????grazie

  171. Alba Dattoli scrive:

    I finanziamenti per l’imprenditoria femminile sono erogati dalla regione di appartenenza tramite bandi, dovresti cercare sul sito della tua regione. Su questa pagina c’è il link di tutte le camere di commercio che possono aiutarti.
    Per il vostro progetto potreste anche accedere alle agevolazioni statali previste per l’autoimpiego, non ci sono scadenze, la domanda può essere sempre inoltrata e i finanziamenti sono estesi a tutto il territorio nazionale. Vedi pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/. Per informazioni vai ai contatti regionali.

  172. Lara Mingione scrive:

    Salve,sono Lara e ho 22 anni. Vorrei aprire un bar e vorrei sapere se devo cercare fondi come autoimpiego o come microimpresa. Per il progetto che ho in mente vorrei essere la singola proprietaria ma potrei anche aprire con una socia .Questo dipenderebbe,più che altro,da cosa mi converrebbe di più tra microimpresa o autoimpiego….come posso regolarmi? è una cosa fattibile? (rientro in tutti i requisiti richiesti da entrambe le possibilità) grazie!

  173. Alba Dattoli scrive:

    I finanziamenti statali sono rivolti a persone maggiorenni disoccupate per incentivare l’avvio di nuove attività. Le agevolazioni sono estese a tutto il territorio nazionale. Vedi pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/. Per informazioni cerca i contatti della tua regione.

  174. Stefano Bottari scrive:

    Ciao siamo due trentenni che volevano intraprendere un impresa tutta al femminile e non avendo molte possibilita’ economiche volevamosapere che agevolazioni ci sono a fondo perduto scadenza delle domande e/o altro grazie

  175. Alba Dattoli scrive:

    Per il vostro progetto potreste usufruire delle agevolazioni statali previste per l’autoimpiego (microimpresa) vedi pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/. A roma per assistenza all’avvio delle nuove attività potete rivolgervi alla camera di commercio.

  176. Lucia Cristiano scrive:

    Ciao sono lucia e vivo a margherita di savoia in puglia. Essendo un’ artigiana vorrei aprirmi un negozio. poichè nel mio paese pare che non sappiano cosa siano i finanziamenti statali, ti chiedo gentilmente di aiutarmi in merito. c’ è anche la possibilità di fare qualcosa inerente all’ imprenditoria femminile? grazie..

  177. chiaratranquilli scrive:

    buongiorno siamo due ragazze di roma di 22 e 27 anni e volevamo aprire un asilo nido in franchising..ovviamente però ci servirebbero dei fondi..può gentilmente dirmi qualche sito su cui posso raccogliere informazioni?
    grazie mille

  178. Alba Dattoli scrive:

    Per aprire un rifugio per animali (ma non allevamento) potresti accedere alle agevolazioni per l’autoimpiego pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/, per informazioni vedi i contatti regionali.

  179. Alba Dattoli scrive:

    Potresti accedere alle agevolazioni previste per l’autoimpiego, vedi pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/, per informazioni vedi i contatti nella stessa pagina. La normativa è valila su tutto il territorio nazionale.

  180. Chiara Tosi scrive:

    buongiorno,sono Chiara,ho 40 anni e vorrei aprire un a pensione con una parte di rifugio per cani.Ci sono agevolazioni in questo settore?grazie

  181. Cinzia Savio scrive:

    Salve mi chiamo Cinzia ho 22 anni vengo dalla Liguria (precisamente da La Spezia) e vorrei aprire un attività di franchising (abbigliamento). Come posso attingere al finanziamento a fondo perduto? Grazie mille in anticipo.

  182. Alba Dattoli scrive:

    Potresti usufruire dei finanziamenti statali previsti per il lavoro autonomo, vedi pag. http://www.bed-and-breakfast.it/, per informazione cerca i link delle sedi istituzionali previste nella tua regione.

  183. Adina90 scrive:

    Salve ,

  184. Teresa Senno scrive:

    Salve sono Teresa. Ho 50 anii e vorrei aprire un’attività un piccolo negozio di merceria, come potrei trovare e fare domanda x gli incentivi a fondo perduto? grazie

  185. Alba Dattoli scrive:

    Puoi provare con le agevolazioni previste per l’autoimpiego vedi pag.http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/, nella tua regione ci sono diversi punti di informazioni, i link sono sempre su questa pagina.

  186. Alba Dattoli scrive:

    Per l’apertura di un negozio potresti usufruire delle agevolazioni per l’autoimpiego. vedi paghttp://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/: Per informazioni controlla i link delle sedi nella tua regione.

  187. Alba Dattoli scrive:

    Per l’apertura di una nuova attività potresti accedere alle agevolazioni previste per l’autoimpiego (microimpresa), vedi pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/#comment-811636663. Per informazioni cerca il contatto della tua regione.

  188. Eliana Di Costanzo scrive:

    Salve, ho appena letto tutte le info, ma sul sito non sono riuscita a trovare i bandi…
    Vorrei aprire un piccolo studio fotografico e di grafica digitale a Bologna, innovativo ed originale nelle idee siccome ho uno stile che si vede solo all’estero. Alla fine mi sto facendo coraggio per quanto mi spaventi aprire un’attività qui in Italia. Potreste dirmi se ci sono altre persone che posso contattare? Siamo 2 ragazze. Grazie mille in anticipo :)

  189. Buongiorno, sono una ragazza di 29 anni.vorrei aprire un negozio in franchising con una ditta che vende cosmetici freschi e fatti a mano. ci sono delle agevolazioni? grazie

  190. Alba Dattoli scrive:

    In questa c’è il link delle camere di commercio di tutte le province che informano sui finanziamenti previsti per l’imprenditoria femminile. Per il vostro progetto potreste anche accedere alle agevolazioni previste per l’autoimpiego. Vedi pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/. Per informazioni cercate il link di Sviluppo Sicilia.

  191. salve, sono una make.up artist. Eseguo lezioni di make-up e servizi trucco e da tempo vorrei aprire uno studio dove avviare meglio il mio lavoro, è possibile per me richiedere un finanziamento?
    grazie mille
    corinne

  192. Giusy Recupero scrive:

    Buongiorno sono Giusy, ho 28 anni, di Catania. Assieme ad altre due persone, fra le quali un’altra ragazza di 23 anni, vogliamo creare un parco agility per cani, con numerosi altri servizi. Siamo tutti e tre sotto i 30 anni. Quale potrebbe essere la formula ideale per ricevere delle agevolazioni?

  193. Alba Dattoli scrive:

    Per il tuo progetto potresti accedere ai finanziamenti statali previsti per l’autoimpiego (microimpresa). Vedi pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/#.USnO2OtYQko, ci sono anche i link delle sedi della tua regione che possono infirmarti.
    In Lombardia sono stati costituiti, presso le sedi delle camere di commercio, i Nuovi Punto Impresa per dare assistenza all’avvio delle nuove attività nelle regione. L’elenco delle sedi è alla pag. http://wikiprestiti.org/punto-nuova-impresa/

  194. Alba Dattoli scrive:

    Per l’attività di B&B sono previste agevolazioni statali per l’autoimpiego (microimpresa), ma non per l’acquisto casa. Vedi pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/#.UScgiFpYQko , puoi trovare anche il link della camera di commercio di Roma che può offrirti assistenza per il tuo progetto.

  195. Chiara Daniele scrive:

    Salve mi chiamo Chiara Daniele ho 23 anni vorrei aprire un punto giochi per bambini dai 18 ai 36 mesi nella mia città di lecco…vorrei sapere se ci sono possibilità per me di richiedere qualche finanziamento! grazie

  196. Alba Dattoli scrive:

    Per l’apertura di un negozio potresti accedere ai finanziamenti statali previsti per l’autompiego. vedi pag.http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/. Per le informazioni clicca il link della tua regione.

  197. Alba Dattoli scrive:

    Su questa pagina puoi trovare il link di tutte le camere di commercio d’Italia che danno informazioni sui finanziamenti previsti per l’imprenditoria femminile e, quelle convenzione anche sull’autoimpiego. Per il tuo progetto potresti accedere alle agevolazioni statali previste per l’autoimpiego. Vedi pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/#.USRpj1pYQko, la camere di commercio di Roma può offrirti informazioni e assistenza all’avvio della tua attività.

  198. Scuotto Tonya scrive:

    Ciao sono Tonia ho 19 anni sono di Napoli. . .
    vorrei fare un prestito per aprire un negozio di abbigliamento siccome non ho mai fatto un finanziamento posso riuscire a farlo?

  199. Angi84 scrive:

    Ciao mi chiamo Angela, ho 28 anni e abito a Roma..mi piacerebbe da qui a poco, essere in grado di aprire un B&B con le mie sole forze e mettermi in proprio! Sto cercando di informarmi quanto più possibile attraverso internet, ma spesso e volentieri non mi riesce bene, perchè le notizie e le info sono tante e confuse.
    Sapreste darmi una mano per selezionare i passi giusti da fare per ottenere un finanziamento o un aiuto almeno per poter partire e realizzare questo mio piccolo/grande sogno per me? Grazie mille :)

  200. Monica Nardone scrive:

    Buongiorno,sono Monica ho 43 anni e vorrei aprire una libreria in franchising nella zona di cassino (fr) in societa’ con un’amica. A che tipo di finanziamento posso accedere? Grazie
    Cordiali saluti

  201. Alba Dattoli scrive:

    Se hai già una partita IVa non penso che puoi accedere alle agevolazioni statali previste per l’autoimpiego. I finanziamenti previsti per l’imprenditoria femminile sono stabiliti dalle Regioni in base alle esigenze territoriali, le informazioni sono fornite anche dalle camere di commercio. Su questa pagina c’è il link delle camere di commercio di tutta Italia, scegli quella più vicina a te.

  202. Alba Dattoli scrive:

    Se vuoi iniziare un’attività commerciali potresti accedere alle agevolazioni statali previste per l’autoimpiego (lavoro autonomo-non è previsto limite massimo di età). Alla pag.http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/#.UR5mVVpYQko ci sono i link delle camere di commercio della tua regione che possono aiutarti. In Lombardia, per assistenza all’avvio delle nuove attività, sono stati istituiti presso le camere di commercio i Nuovo Punto Impresa. L’elenco delle sedi è a pag. http://wikiprestiti.org/punto-nuova-impresa/

  203. Alba Dattoli scrive:

    Per l’apertura di un’attività commerciale potresti usufruire delle agevolazioni statali previste per l’autoimpiego (lavoro autonomo). Per informazioni vedi pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/#.UR3tJFpYQko ci sono anche i link delle sedi che ti possono aiutare.

  204. Deborah Monetti scrive:

    Salve sono Deborah ho 21 anni lavoro in proprio con partita Iva e vorrei aprire un centro estetico però mi manca il budget e possibile fare qualcosa? Mi hanno parlato di finanziamenti europei vorrei sapere qualcosa io abito in veneto precisamente veneIa…fatemi sapere grazie e arrivederci

  205. Luca Lazzarini scrive:

    Buongiorno, sono un’ artigiana della provincia di Pavia, attualmente lavoro insieme a mio marito presso la nostra Gelateria d’asporto. La mia ambizione però è quella di intraprendere un attività commerciale nel settore della celiachia e più precisamente un negozio al dettaglio con prodotti dedicati. Vorrei sapere, anche se sono di mezza età (45 anni), se sono previsti dei finanziamenti agevolati o a fondo perso che possano essere utilizzati per iniziare questa attività. Grazie
    Emanuela

  206. Marika Lacenere scrive:

    Ciao sono una ragazza che viene dalla regione puglia… Volevo un piccolo aiuto… Vorrei aprirmi un piccolo negozio di abbigliamento però appena vado nel sito dei bandi della regione puglia, non ci capisco più niente perchè non sò dove devo andare per avere più informazioni… Volevo sapere come ottenere finanziamente a fondo perduto o anche qualcosa di simile…. Ciao e grazie…

  207. Alba Dattoli scrive:

    Le agevolazioni statali previste per l’autoimpego sono rivolte alle nuove attività. Nel tuo caso puoi provare presso la tua regione o camera di commercio. In fondo a questa pagina c’è il link di tutte le camere di commercio d’Italia che danno informazioni sui finanziamenti previsti per l’imprenditoria femminile.

  208. Alba Dattoli scrive:

    Puoi provare con le agevolazioni statali previste per il lavoro autonomo. il link della sede di sviluppo Puglia che può fornirti informazioni lo trovi alla pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/

  209. Terry Prada scrive:

    ho un bar ristorante tipico in un paesino nell’entroterra ligure, ho urgente bisogno di rinnovare il bancone del bar e acquistare un abbattitore ma, niente denaro…proprio non c’è n’è! il bar lavora (è il fulcro ed unico del paese) il ristorante anche in estate, qui c’è una forte ripresa del turismo un pò come la toscana 40 anni fa, mi piacerebbe anche in estate assumere del personale ma i contributi sono costosissimi allora io e la mia unica dipendente lavoriamo tanto e ci “riposiamo” in inverno, siamo al 100% al femminile come posso avere un aiuto economico? dico questo posto è una risorsa di lavoro se solo fosse un pochino aiutato…grazie

  210. Alba Dattoli scrive:

    Per l’avvio della tua attività potresti usufruire delle agevolazioni statali previste per l’autoimpiego ( D.Lgs. 21 aprile 2000, n. 185). Alla pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/, ci sono i link delle strutture regionali che danno informazioni e assistenza all’avvio delle nuove attività.

  211. aisha81 scrive:

    Salve, sono una mamma di 31 anni e vorrei avviare una attività combinata di vendita di stoffe e un piccolo laboratorio di riparazioni sartoriali. Abito in provincia di Taranto, non dispongo di una somma da investire. Vorrei sapere se posso anch’io richiedere queste agevolazioni per realizzare il mio sogno o è necessario disporre comunque di una somma iniziale per l’avviamento? La ringrazio anticipatamente per l’aiuto!

  212. Alba Dattoli scrive:

    Per informazioni sui finanziamenti per l’imprenditoria femminile ti devi rivolgere alla tua regione di appartenenza.
    Per il tuo progetto potresti usufruire delle agevolazioni statali previste per l’autoimpiego (microimpresa), i bandi sono sempre aperti e non ci sono limiti di età.
    Su questa pagine puoi trovare il link di tutte le camere di commercio d’Italia che offrono assistenza sia per l’imprenditoria femminile che per l’autoimpiego. Inoltre in Lombardia, per assistenza all’avvio delle nuove attività, sono stati istituiti i nuovi Punto Impresa, alla pag. http://wikiprestiti.org/punto-nuova-impresa/ puoi trovare l’elenco delle sedi.

  213. Maria Padova scrive:

    Salve,
    sono un avvocato della provincia di Salerno, e volevo mettermi inproprio. Vorrei sapere come Claudia se la mia attività potrebbe essere qualificata tale da poter usufruire delle agevolazioni dedicate all’imprenditoria femminile o se ci sono altri tipi opportunità. il sito della mia camera di commercio sul tema non è aggiornato, potrebbe aiutarmi?? Grazie, Maria.

  214. cristina scrive:

    Io vorrei aprire una pasticceria e gastronomia vegana a Mantova. Ho 55 anni e sono attualmente dipendente di un’azienda privata. Prima di licenziarmi vorrei sapere come muovermi circa finanziamenti sia a fondo perduto che a tasso agevolato. Dove mi dovrei rivolgere? Grazie

  215. Alba Dattoli scrive:

    Su questa pagina c’e’ il link dell’unione delle camere di commercio di tutta Italia, cerca la citta’ che ti interessa. Le regole e le agevolazioni per l’imprenditoria femminile sono diverse in base alle regioni. Sempre presso queste camere di commercio puoi avere informazioni sulle agevolazioni previste per l’autoimpiego.

  216. Alba Dattoli scrive:

    A Bari, per informazioni ed assistenza per il tuo progetto, ti puoi rivolgere alla sede di Sviluppo Puglia. Alla pag.http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/ trovi il link dei contatti che ti interessano.

  217. Claudia Fabiani scrive:

    Salve. Sono un avvocato e dovrò rilevare uno studio legale tramite l’acquisto del pacchetto clienti dell’attuale titolare dello studio. La mia attività potrebbe essere qualificata in modo da poter usufruire delle agevolazioni dedicate all’imprenditoria femminile? Oppure ci sono altri tipi di agevolazioni o prestiti a fondo perduto dedicati alla mia categoria? Grazie per l’aiuto! Claudia

  218. Alba Dattoli scrive:

    Per finanziamenti sull’imprenditoria femminile devi consultare il sito della tua regione di residenza.
    Per usufruire delle agevolazioni statali devi iniziare una nuova attività. Le informazioni che cerchi puoi averle dalla camera di commercio di Campobasso.

  219. Salve Alba,sono Concetta vorrei aprire un bar con camere da affittare in Toritto provincia di bari,ci sono possibilità di finanziamenti per realizzare questo mio progetto,,,grazie.

  220. Gentile Sig.a,lavoro nella ristorazione. Vorrei rilevare un ristorante che è un vero affare,risiedo ancora nella regione Molise ma vivo nelle Marche e il ristorante che ho visto si trova qui,sono una donna di 39 anni.Cosa e da chi posso ottenere?

  221. Alba Dattoli scrive:

    Per l’attività di commercio puoi accedere ai finanziamenti statali formando un’impresa di lavoro autonomo vedi http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/.
    In Lombardia per assistenza all’avvio di nuove attività sono stati istituiti i Nuova Punto Impresa, l’elenco delle sedi è a pag. http://wikiprestiti.org/punto-nuova-impresa/.
    Le informazioni sia per finanziamenti regionali che statali sono anche forniti dalla Camera di Commercio di Bergamo

  222. Alba Dattoli scrive:

    I finanziamenti per l’imprenditoria femminile sono contributi europei gestiti dalla regione ed erogati tramite emissione di bandi, per informazioni devi cercare sul sito regionale. Per il tuo progetto puoi anche accedere ai finanziamenti statali, come lavoro autonomo se l’attività è solo di vendita vedi http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/, se abbini anche il forno puoi formare una società di microimpresa vedi http://wikiprestiti.org/microimpresa/
    per informazioni clicca sui contatti.

  223. Alba Dattoli scrive:

    Per la vostra attività potete accedere ai finanziamenti statali gestiti da Invitalia formando una società di microimpresa vedi http://wikiprestiti.org/microimpresa/. Le informazioni sono fornite dalle sedi regionali di Invitalia. I contatti sono alla pag . http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/

  224. Alba Dattoli scrive:

    Per il tuo progetto puoi accedere ai finanziamenti statali gestiti da Invitalia sia come lavoro autonomo http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/ che di microimpresa vedi http://wikiprestiti.org/microimpresa/. Le informazioni puoi averle dalle sedi regionale di invitalia. Clicca sui CONTATTI

  225. Alba Dattoli scrive:

    I finanziamenti per l’imprenditoria femminile sono gestiti dalla Regione tramite bandi, le informazioni sono fornite anche dalle camere di commercio. In fondo a questa pagina c’è il link del portale delle camere di commercio di tutte le regioni (se clicchi sulla tua regione potrai avere i contatti delle varie province).
    Per la tua attività puoi anche accedere ai finanziamenti statali gestiti da Invitalia, sia come lavoro autonomo che di microimpresa.
    I contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/

  226. Alba Dattoli scrive:

    Se vuoi aprire un B&B puoi usufruire dei finanziamenti statali formando una società di microimpresa vedi http://wikiprestiti.org/microimpresa/.
    Tutte le informazioni sia per contributi statali che regionali (imprenditoria femminile) puoi averle dalla sede regionale di sviluppo Italia Calabria. I contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/

  227. buona sera , vorrei aprire una panetteria a moncalieri prov torino, ci sono delle agevolazioni , ho 36 anni rientro in qualche finanziamento ??’
    grazie

  228. Elisa Vurchio scrive:

    salve alba, sono elisa e ho 24 ani vorrei aprire un centro estetico a bologna ci sono dei finanziamenti o delle agevolazioni regione che potrei richiedere?? la ringrazio

  229. Alba Dattoli scrive:

    Per il tuo progetto ti consiglio di accedere ai finanziamenti statali formando una società di microimpresa vedi http://wikiprestiti.org/microimpresa/. I contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/.
    In Puglia, per informazioni e assistenza all’avvio di nuove imprese, ti puoi rivolgere alla sede di Sviluppo Puglia – Via delle Dalie, Zona Industriale Modugno BA tel. 080-5498811

  230. Alba Dattoli scrive:

    Per il tuo progetto puoi usufruire dei fondi statali destinati all’imprenditoria giovanile sia come lavoro autonomo http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/ che di microimpresa http://wikiprestiti.org/microimpresa/. Le informazioni sono fornite dalle sedi regionali di Invitalia, i contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/

  231. Lucia Capelli scrive:

    Buongiorno, ho 26 anni e vorrei aprire un wash dog self service con toelettatura. Mi saprebbe indicare se ci sono finanziamenti a fondo perduto o agevolazioni per questo tipo di attivita? Grazie mille
    Lucia, Bergamo

  232. NICO DI MAURO scrive:

    buon giorno sono un ristoratore che per il momento non ha avuto tanta fortuna come posso accedere alle agevolazioni….s a s con due socie donne io 70, loro 15 e 15 la pertecipazione…..se una delle socie di 31 anni volesse comprare l’attivita petrebbe attingere all’agevolazioni……oppure come potrei fare per usufruire delle agevolazioni? grazie mille…….

  233. supervito73 scrive:

    Buonasera Dott.ssa Dattoli,
    sono disoccupata e ho 35 anni, avrei intenzione di aprire un negozio che commercializza sigarette elettroniche in franchising, in provincia di BG. L’ idea sarebbe quella di aprire PIVA come impresa individuale e trovare uan soluzione , magari come collaboratore familiare , per mio marito (che mi aiuterebbe il sabato e le domeniche)
    Crede che potrei usufruire di finanzianti a fondo perduto? se sì quali? imprenditoria femminile?
    La ringrazio sin da ora per l’ attenzione prestatmi
    cordiali saluti
    Greta

  234. Giovanna Terranova scrive:

    Salve ho 25 anni vivo in calabria nella provincia di cosenza.
    Ho la laurea triennale in ingegneria civile. Ho un appezzamento di terreno con destinazione urbanistica TM2 (turistico-misto). Vorrei sapere se c’è qualche incentivo di cui posso usufruire per realizzare un bed and brekfast appoggiandomi a qualche impresa o creandola io. Vi ringrazio anticipatamente.

  235. ciao, mi chiamo Kelia e vivo in puglia, vorrei aprire una sanitaria con puericultura e prodotti per la celiachia, ma il sito regione.puglia.it è molto confusionario, non ho trovato niente a riguardo (prestito a fondo perduto), mi potresti aiutare??

  236. Buona sera, vorrei aprire un centro estetico nella regione calabria, ho 23 anni e ho diploma, specializzazione e esperienza nel settore. Ci sono forme di finanziamento convenienti???Mi hanno parlato di finanziamenti a fondo perduto ma non so a chi rivolgermi, grazie Serena

  237. Alba Dattoli scrive:

    Per il vostro progetto potete usufruire dei contributi statali sia come lavoro autonomo http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/ o come microimpresa http://wikiprestiti.org/microimpresa/, dipende se oltre alla vendita offrirete anche un servizio.
    A Torino per informazioni all’avvio delle nuove imprese potete rivolgervi alla Camera di Commercio Tel. 0115716351/2/3/5

  238. Alba Dattoli scrive:

    La regione toscana ha previsto agevolazioni per giovani di età fra 18 e 40 anni ed imprese gestite da donne senza limite di età. Controlla il sito della Regione http://www.giovanisi.it/2011/12/06/fare-impresa-dal-15-dicembre-le-domande-di-accesso-alle-agevolazioni/ se ti può interessare.

  239. valentina tabone scrive:

    Buonasera siamo 2 sorelle di Torino, che vorrebbero aprire una yogurteria in frinchising, ciò richiede dai 25mila ai 40mila euro. Vorrei sapere quanti soldi a fondo perduto sarebbero stanziati in questo genere di attività e se inoltre abbiamo altre agevolazioni per quanto riguarda prestiti e sulle tasse. Siamo inesperte e avremmo bisogno di un supporto per iniziare al meglio. In attesa di una risposta ringrazio.

  240. Alba Dattoli scrive:

    Per il tuo progetto puoi usufruire dei contributi statali formando un’impresa di lavoro autonomo vedi http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/. Per informazioni ed assistenza sia sui finanziamenti statali che regionali ( imprenditoria femminile) ti devi rivolgere alle sedi regionali di Sviluppo Italia. I contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/.

  241. Carla scrive:

    Ciao, sono una ballerina e insegnante di ed. fisica, vivo a Roma e vorrei aprire una scuola di danza, quali sono i contribuiti a cui potrei avere accesso? posso sperare che per un’impresa del genere me ne diano? grazie!

  242. Barbara Bigozzi scrive:

    Buongiorno Alba, vorrei aprire un campeggio in Toscana, ho 49 anni. Posso accedere a qualche forma di finanziamento? Grazie mille
    Barbara

  243. Alba Dattoli scrive:

    Le agevolazioni per l’imprenditoria femminile sono gestite dalla regione di appartenenza tramite emissione di bandi.
    Per il tuo progetto potresti accedere ai finanziamenti statali formando un’impresa di lavoro autonomo vedi http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/, non sono previsti bandi.
    I contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/

  244. martina93 scrive:

    Salve mi chiamo Martina sono di Catania e ho 20 anni vorrei aprire una piccola attività di articoli per la casa, l’impresa sarebbe gestita da me e mia madre. I requisiti li abbiamo tutti in base a ciò che è sovrascritto nel sito. Per quanto riguarda la mia città non so se sono disponibili questi tipologie di prestito sapete qualcosa?

  245. Alba Dattoli scrive:

    Per il tuo progetto potresti accedere ai finanziamenti statali formando una società di microimpresa, vedi http://wikiprestiti.org/microimpresa/. Per poter usufruire delle agevolazioni non puoi rilevare un’attività già esistente ma ne devi formare una nuova.
    Per informazioni e assistenza puoi rivolgerli alla camera di commercio di Roma Via Capitan Bavastro 116 tel. tel. 0652082835 dalle 9.30 alle 12.30.

  246. MammaFra Francesca Lucarini scrive:

    Salve, sono Francesca, ho 41 anni e vivo in Piemonte e vorrei aprire una portale on line dedicato all’artigianato femminile. Esistono forme di finanziamento?

  247. Alba Dattoli scrive:

    Non so quale attività volete iniziare, comunque per iniziative in franchising sono previste agevolazioni statali erogate da Invitalia. Alla pag http://www.autoimpiego.invitalia.it/Allegati/Franchising_Guida%20mag12_def.pdf ci sono i contatti e link che ti possono interessare.

  248. lalli_88 scrive:

    Buonasera, mi chiamo Laura Villone ho 24 anni e sono di Roma, sto acquistando una licenza di Nido rilevando l attività, volevo chiedervi a chi potrei rivolgermi per informazioni e assistenza sui finanziamenti a fondo perduto. La mia email è laura.villone@gmail.com
    Grazie cordiali Saluti

  249. Ciao sono Sara ventimiglia da palermo io e la mia amica abbiamo 20 anni e vorremmo aprire un franchising di quale convenzione potremmo usufruire??

  250. Alba Dattoli scrive:

    Per agevolazioni su imprenditoria femminile devi controllare i bandi regionali, i contatti sono alla pag.http://wikiprestiti.org/contributi-regione/. Per il tuo progetto potresti anche accedere ai contributi statali (lavoro autonomo o microimpresa). Per informazioni e assistenza sia sui finanziamenti statali che regionali puoi rivolgerti alla sede regionale di sviluppo Italia Sicilia. vedi pag. http://wikiprestiti.org/incentivi-impresa/

  251. Alba Dattoli scrive:

    L’imprenditoria femminile è gestita dalla regione di appartenenza. I contatti regionali sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/. Per informazioni puoi rivolgerti anche alla Camera di Commercio di Torino

  252. salve sono una ragazza di 31 ann di Palermo, vorrei aprire un negozio un po’ particolare, si tratta di un attivita’ che riguarda palloncini e caramelle, in poche parole sono appassionata di scenografie di palloncini da tanti anni e vorrei un negozio dove poter vendere composizioni e commercializzare anche i dolciumi anche perche’ sencondo me le due cose si integrano molto bene, vorrei sapere come poter usufruire di questi finanziamenti e dove rivolgermi, ciao e grazie

  253. Buonasera, mi chiamo Magdalena e sono una ragazza Polacca che vive in Italia da ormai piu’ di 7 anni , sono sposata con un italiano e siccome non riesco a trovare lavoro vorrei intraprendere una mia attività ma avrei bisogno per iniziare di ottenere delle agevolazioni per quanto concerne l’imprenditoria femminile.
    il mio progetto è di aprire una grotta naturale di sale a Torino come quelle che sono già esistenti nel mio paese natio da piu’ di 20 anni , la costruzione della grotta sarà eseguita da una ditta Polacca con esperienza ventennale nel campo.
    vorrei sapere dove posso rivolgermi per ottenere informazioni in merito alle agevolazioni per imprenditoria femminile, ho già pronto un business plane, ho trovato anche un locale adatto alla realizzazione della grotta e vorrei realizzare il mio progetto nel 2013 e avviare la mia attività nel mese di settembre.
    Immagino che le pratiche e i documenti da esibire sono molti per questo mi rivolgo a lei per avere le informazioni il prima possibile.
    grazie per la sua cortese attenzione
    Magdalena Walentynska

  254. Alba Dattoli scrive:

    L’imprenditoria femminile è gestita dalla regione, per conoscere se ci sono finanziamenti che ti possono interessare devi controllare il sito regionale. Per la tua attività potresti accedere ai finanziamenti statali gestiti da Invitalia, per informazioni devi chiamare il n: 848886886 disponibile dal lunedì al venerdi dalle 9:00 alle 18:00
    oppure tel 06-461601

  255. Alfina Alfonso scrive:

    salve,sono una donna di 39 anni e vorrei aprire un franchising di poste private,dovendo affittare/comprare i locali per tale attività posso accedere a qualche finanziamento? grazie
    (sicilia)

  256. Alba Dattoli scrive:

    Per informazioni specifiche legate anche al territorio ti puoi rivolgere alla Camera di Commercio della tua provincia. Offrono informazioni sia su aiuti europei che statali.

  257. Alba Dattoli scrive:

    Mi sembra che ancora non hai deciso, comunque, appena avrai un progetto puoi chiedere informazioni alla camera di commercio della tua provincia.

  258. Alba Dattoli scrive:

    I finanziamenti per imprenditoria femminile sono gestiti dalla regione, per informazioni a riguardo dovete cercare sul sito regionale se sono previsti bandi che vi possono interessare, i contatti regionali sono a pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/. In alternativa potete usufruire dei contributi statati, vi consiglio di esporre il vostro progetto alla sede di Sviluppo Italia Sicilia, consultate il sito http://www.sviluppoitaliasicilia.it/contatti.html

  259. Alice Flora scrive:

    Salve, sono una ragazza siciliana di 19 anni titolare di una concessione demaniale, e per questo vorrei aprire un piccolo chiosco sulla spiaggia con annesso noleggio di lettini e ombrelloni. La mia spesa si aggirerebbe intorno ai 50.000€ e quindi volevo avere qualche delucidazione per quanto riguarda che tipo di società o ditta creare e a chi rivolgermi per avere qualche finanziamento a fondo perduto o agevolazione dato che essendo giovane non ho molti aiuti a mia disposizione… Grazie per l’aiuto

  260. salve vorrei avere informazioni su come chiedere finanziamento a fondo perduto per l’apertura di un’attività riguadante beni alimentari di stampo artigianale nn una pasticceria ma qualcosa che rimanga nell’ambito delle torte confezionate artigianalmente nel territorio laziale…come posso fare grazie

  261. Alba Dattoli scrive:

    Per l’imprenditoria femminile sono previsti finanziamenti europei gestiti dalla Regione di appartenenza. I contatti regionali li trovi alla pag. http://wikiprestiti.org/contributi-regione/. Informazioni e assistenza sono previsti dalle sedi delle Camere di Commercio presenti in tutte le province.

  262. cinziagianni scrive:

    Buongiorno sono la titolare di un’Agenzia di viaggi tutta al femminile, snc 2 titolari 50% donne, vorremmo investire nell’incoming con i paesi esteri emergenti. Esistono finanziamenti a fondo perduto di cui poter fare richiesta?
    grazie
    Cinzia Gianni
    c.gianni@gttravel.it

  263. Anima E Cori scrive:

    ciao mi chiamo Katia e vi scrivo dalla Sicilia, siamo 3 donne età compresa dai 27 ai 33 anni, vorremmo creare un agribenessere, rivalutando la nostra terra, con prodotti tipici del luogo, proponendo passeggiate nelle nostre campagne, e un utilizzo del centro benessere, con uso di prodotti di bellezza creati da aziende del posto a base di agrumi….. oppure un locale grazioso prettamente al femminile, con colori vivaci, un punto di incontro per donne e bambini, con aria attrezzata da dedicare ai piccoli nel centro storico del nostro paese, un paese di circa 50.000 abitanti.
    Volevao solo sapere se ci sono al momento dei finanziamenti agevolati per noi donne, se è meglio una cooperativa, un consorzio o un normale finanziamento a fondo perduto.
    Noi restiamo in attesa di un vostro riscontro
    Katia

  264. Alba Dattoli scrive:

    Per poter ottenere finanziamenti statali non è possibile rilevare attività già esistenti, ma iniziare una nuova attività. Per l’apertura di un nuovo forno potresti formare una microimpresa controlla a pag. http://wikiprestiti.org/microimpresa/

  265. Yksel_Koba scrive:

    Salve,
    sono pugliese e le scrivo perchè mia madre ha deciso di rilevare l’attività della sua famiglia (un forno) e vorrei conoscere a quali finanziamenti potrebbe aderire.
    grazie

  266. Alba Dattoli scrive:

    La Regione Calabria ha a disposizione fondi Europei per lo sviluppo regionale (FESR), tutti i contatti e link del sito li trovi alla pag. http://wikiprestiti.org/contatti-incentivi-imprese/, nelle caselle Calabria.
    Se non trovi bandi che ti possono interessare, puoi provare con i fondi statali gestiti da Invitalia, In particolare autoimprenditorialità pag. http://wikiprestiti.org/autoimprenditorialita/ oppure microimpresa http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/.
    La sede regionale di Invitalia è a Cosenza Via Alberto Serra, 46 tel. 0984-391455

  267. Alba Dattoli scrive:

    Per l’apertura di un agriturismo sono previsti contributi europei per incrementare lo sviluppo regionale, in particolare nelle regioni del sud. I finanziamenti sono gestiti dalle Regioni, per la Sicilia puoi rivolgerti alla sede di Sviluppo Sicilia 091-7823472, organizzano anche seminari. Altri contatti sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contatti-incentivi-imprese/ nella casella Sicilia.

  268. Alba Dattoli scrive:

    per il tuo progetto puoi accedere ai finanziamenti statali gestiti da Invitalia come lavoro autonomo, non si anticipa nulla, i contributi sono di 25.823 €, vedi http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/ oppure potresti aprire una microimpresa, i contributi concessi sono 129.114 €, devi avere un locale e formare la società prima della domanda a Invitalia, vedi i particolari a pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/. Per tutte le informazioni e assistenza puoi rivolgerti a Invitalia oppure presso i punti Nuova Impresa, l’elenco delle sedi, costituiti solo in Lombardia, sono alla pag http://wikiprestiti.org/punto-nuova-impresa/

  269. brenda90 scrive:

    Ciao siamo due ragazze di 21 anni calabresi. Abbiamo intenzione di chiedere un finanziamento per giovani imprenditori ,in quanto vogliamo avviare una nostra attività. Essa dovrebbe consistere in una sorta di caffè letterario, ma non si dovrebbe fermare solo questo. Ci piacerebbe organizzare magari nei fine settimana degli eventi a tema che riguardino :arte (mostre fotografiche, quadri di giovani artisti del luogo ecc.) musica (musicisti e cantanti emergenti del luogo) moda ( esposizione di creazioni per dare spazio a giovani del luogo, che producono abiti, accessori,gioielli) cibo (valorizzare i prodotti locali). Inoltre creare una mini biblioteca accessibile a tutti, sempre, anche quando non ci sono eventi. Una zona creativa dove poter disegnare, dipingere e altro, e l’organizzazione di aperitivi (ovviamente a pagamento)

  270. baros80 scrive:

    Salve mi chiamo Rosaria ho 31 anni è vivo a Catania, ho sempre avuto la passione per la natura, gli animali e il buon cibo, il mio sogno sarebbe quello di aprire un Agriturismo con annesso B&B in una bella zona di campagna del Catanese, per offrire ai miei ospiti materie prime e ottime pietanze tipiche, ma anche bellezze naturali, riposo e distrazione ed una enorme varietà di magnifici paesaggi, dalla Etna fino al mare cristallino. Ovviamente ancora non ho comprato il terreno con struttura (Casa) rurale perché comporterebbe una spesa importante e prima mi piacerebbe sapere se posso usufruire di un finanziamento a fondo perduto per imprenditoria femminile o ci sono altre forme di finanziamenti che mi possano aiutare per questo progetto che a mio svantaggio non ha un costo basso. Potreste indicarmi cosa fare per avere un idea di ciò che comporta.
    grazie

  271. buon giorno mi chiamo Sania e vivio a Bergamo. Volevo aprire un ‘bar- punto di incontro’ per le mamme e bimbi in societe con una amica. cio e’ vorrei capire che tipo di societa ci consiglia di aprire per avere la oportunita di usufruire di fondi perduti UE.

  272. Alba Dattoli scrive:

    Per l’apertura di una nuova attività a scopo commerciale, è previsto da Invitalia un finanziamento come lavoro autonomo, vedi pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/, i contatti sono alla stessa pagina.

  273. Alba Dattoli scrive:

    Per i finanziamenti alle attività di e-commerce è prevista una norma di Monti per giugno. Adesso sei in Lombardia, che per informazioni e assistenza è all’avanguardia, puoi rivolgerti ad una delle sedi di “Punto nuova impresa”, istituiti proprio per assistere ed avviare l’apertura delle nuove attività. A Bergamo la sede è in Via Zilioli, 2 Tel. 035/3888.014-015 – Fax 035/247169. L’elenco completo delle varie sedi regionali e alla pag. http://wikiprestiti.org/punto-nuova-impresa/

  274. Alba Dattoli scrive:

    L’Unione Europea ha previsto diversi fondi per incentivare il lavoro nei territori agevolati, fra i quali la Basilicata. I finanziamenti sono gestiti dalla Regione, alla pag. http://wikiprestiti.org/contatti-regionali-contributi-a-fondo-perduto/, nella casella della Basilicata ci sono sia contatti regionali che di Invitalia.

  275. Alba Dattoli scrive:

    Effettivamente l’imprenditoria femminile, gestita dalle Regioni è ferma, puoi provare con i finanziamenti previsti da Invitalia. Per l’apertura di un panificio sono previsti finanziamenti come microimpresa. Tutti i particolari li puoi controllare alla pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/. Per ulteriori chiarimenti e assistenza alla compilazione del Business Plan, ti puoi rivolgere alla sede Regionale di Invitalia che si trova a Cosenza – Via Alberto Serra, 46 tel. 0984-391455 oppure alla Camera di Commercio.

  276. Loriana Rainusso scrive:

    Salve sono titolare di P.I. (ditta individuale) ho l’occasione di trasferirmi come attività (vendita) in un locale in una zona di maggior prestigio: è possibile avere un finanziamento a tassi agevolati per l’acquisto degli arredi e per le spese di trasferimento?

  277. Simona Perico scrive:

    Buonasera, sono una ragazza di Bergamo, ho 26 anni e ho già partita iva avendo un negozio e-commerce per il quale non ho mai usufruito di nessuna agevolazione. Vorrei trasferirmi in Sardegna e aprire un autolavaggio self-service, ovviamente devo acquistare anche il terreno, visto che non è coperto dai finanziamenti e dalle agevolazioni come mi dovrei comportare? Sto valutando di prenderlo in leasing perché non riuscirei sicuramente ad ottenere un mutuo, ma devo avere già avviato questa pratica prima della richiesta di fondi? L’area sarebbe piuttosto ampia e quindi il costo non è sicuramente contenuto, non vorrei ritrovarmi a dover pagare un terreno su cui non riesco ad avviare l’attività.

  278. Luca U Grillo scrive:

    Salve, mi chiamo Luca ho 20 anni e vorrei aprire un agenzia di volantinaggio-pubblicitaria…con mia sorella di 24 anni laureata, quindi una società ma al 60% di mia sorella e al 50% mia così da poter usufruire di un finanziamento a fondo perduto per imprenditoria femminile…vorrei sapere se è possibile ottenere questo tipo di finanziamento, se ci sono bandi disponibili e se è una cosa lunga e difficile…
    Vorrei aprire questo tipo di attività anche per poter aiutare altri giovani come me a lavorare in questo campo!=)
    Vi ringrazio in anticipo per la risposta
    Ah..vivo in Basilicata! =)

  279. Marco Pratesi scrive:

    Salve, sono una ragazza di 32 anni e con mia sorella vorreo aprire un panificio e produzione di biscotti in provincia di cosenza calabria. L’investimento totale è di euro 178.000, ma il nostro commercialista ci ha detto che al momento non ci sono leggi a riguardo i finanziamenti a fondo perduto e che la legge sulla imprenditoria femminile è bloccata. Potete dirmi se tutto questo è vero e se ci sono leggi da poter applicare?

  280. Alba Dattoli scrive:

    Per tutte le attività di ristorazione sono previsti da Invitalia finanziamenti come microimpresa, per tutti i particolari ed eventuali contatti vai alla pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/

  281. Alba Dattoli scrive:

    Se vuoi aprire un negozio, solo vendite, puoi chiedere a Invitalia un finanziamento come lavoro autonomo, vedi pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/ , se oltre alla vendita offri anche un servizio, tipo sartoria ecc., puoi formare una microimpresa, per i particolari alla pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/ Se la tua attività la preferisci in franchising controlla la pag http://wikiprestiti.org/franchising-invitalia/i.org.
    Per informazioni ti puoi rivolgere alla Camera di Commercio o alle sedi periferiche di Invitalia Sviluppo Italia Campania CE 0823-639111- NA P.zza Municipio 1 – 4 tel. 081-4974396

  282. Alba Dattoli scrive:

    Sia l’allevamento del bestiame che l’agriturismo non sono finanziati da Invitalia. Puoi provare con il B&B, riconosciuto come microimpresa, vedi pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/. Per informazioni e consigli ti puoi rivolgere alla Camera di Commercio di Roma 800800077, per avvio impresa e assistenza alla compilazione del business plan, tel. 0652082835 dalle 9.30 alle 12.30 – Roma Via Capitan Bavastro 116 , ricevono per appuntamento.

  283. Alba Dattoli scrive:

    Pe l’apertura di un B&B, come spesso ho risposto, sono previsti da Invitalia, finanziamenti come microimpresa, per la ristrutturazione rimborsano il 10%, tutti i particolari li trovi alla pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/.
    In alternativa, puoi informarti presso la Regione, le Marche offrono aiuti all’imprenditoria femminile, alla pag. http://wikiprestiti.org/contatti-regionali-contributi-a-fondo-perduto/, nella casella Marche, ci sono contatti che possono aiutarti.

  284. Simona Piras scrive:

    Ciao, mi chiamo Simona, ho 22 anni e abito a Tortolì (OG).
    Vorrei aprire con mia cognata (32 anni), la vecchia Rosticeria sul mare del fratello, che ormai è chiusa da 7 anni.
    E’ possibile ottenere dei finanziamenti a fondo perduto per una cosa del genere? E nel caso, a chi dovrei fare domanda??
    Grazie mille.

  285. Salve, sono una ragazza di 28 anni, vorrei aprire un negozio in franchising (tipo PRENATAL), in provincia di Salerno. A chi devo rivolgermi? E come? Imprenditoria femminile? Giovanile? Microimpresa?
    La ringrazio per la risposta.

  286. Patrizia Bettacchi scrive:

    salve sono di Roma e insieme a due mie sorelle abbiamo ereditato da nostro padre un complesso di fabbricati rurali usati per allevamento di suini. i fabbricati in questione sono in disuso da 10 anni circa e quindi “fatiscenti”. la nostra idea potrebbe essere quella di ristrutturare e ricominciare questa attività, magari costituendo una società tra noi sorelle…ma non sò da dove cominciare. tengo a precisare che sia il terreno ( agricolo anche quello circostante) è di nostra proprietà e che i fabbricati in questione sono regolarmente condonati. mi potresti dare delle indicazioni riguardo possibili contributi a fondo perduto e dove reperire informazioni per iniziare questo tipo di attività? in alternativa pensavo anche ad una fattoria didattica….B&B…agriturismo… grazie tante.
    Patrizia

  287. Michela Leodori scrive:

    Salve, sono una ragazza marchigiana di 25 anni e vorrei aprire un Bed&Breakfast nella mia zona dal momento che ho un edificio utilizzabile. Ci sono agevolazioni o finanziamenti a fondo perduto per il mio caso? L’unico problema è che l’edificio in questione andrebbe ristrutturato e messo a norma, senza contare l’acquisto di arredamento, quindi un aiuto sarebbe perfetto. In che categoria rientra questo tipo di impresa? Grazie

  288. Alba Dattoli scrive:

    I contributi per l’imprenditoria femminile sono stabiliti dalla Regione tramite bandi. Per informazioni sui finanziamenti regionali devi rivolgerti direttamente alla tua Regione di appartenenza o alla Camera di Commercio della tua Provincia. I contatti regionali sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contatti-regionali-contributi-a-fondo-perduto/.
    Per aiuti previsti da Invitalia non sono finanziabili le cooperative, per la tua attività potresti formare una microimpresa. vedi pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/

  289. Alba Dattoli scrive:

    L’attività di B&B è considerata microimpresa, contributi previsti da Invitalia 129.114, le spese di ristrutturazione solo rimborsate al 10%, tutti i particolari sono alla pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/. Consigli e assistenza puoi averli dalla sede regionale di Invitalia Sviluppo Italia Calabria CS 0984-391455 oppure dalla Camera di Commercio della tua Provincia.
    La Calabria è uno dei territori considerati svantaggiati, prova anche presso la tua Regione. I contatti regionale sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contatti-incentivi-imprese/

  290. Alba Dattoli scrive:

    L’apertura di un negozio per solo vendita di prodotti è considerato commercio, i finanziamenti sono erogati da Invitalia come lavoro autonomo vedi pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/, se oltre la vendita puoi offrire un servizio, es. riparazione scarpe, potresti usufruire dei contributi per microimpresa, pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/.

  291. Alba Dattoli scrive:

    L’attività come estetista può essere finanziata sia come lavoro autonomo, contributi previsti 25.823 € senza alcun anticipo da parte tua, vedi pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/ se invece,hai un locale a disposizione, puoi formare una microimpresa, contributi previsti 129.114 € vedi pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/. Per informazioni e assistenza ti puoi rivolgere alla Camera di Commercio della tua città oppure alla sede di Invitalia Sviluppo Italia Calabria CS 0984-391455

  292. Valentina Bellomo scrive:

    Buongiorno sono Valentina ho 25 anni vorrei aprire un B&B con mia sorella di 26 ed mia madre 47enne, in casa nostra, al piano superiore (non finito ed in maniera quindi rustica manca anche la pavimentazione),
    a Falerna paesino balneare vicino Lamezia Terme provincia di CZ. In questo periodo ci sono delle agevolazioni, se si, in particolare per i B&B, potremmo riuscirci io e mia sorella ad accederci grazie infinite…………

  293. Giorgia Nasuti scrive:

    Ciao, sono Giorgia 19 anni vorrei aprire un negozio di scarpe/borse made in italy in un centro commerciale….Come posso ottenere agevolazioni o finanziamenti?
    Grazie
    Giorgia

  294. ciao sono anna ho 49 anni e insieme a delle mia amiche volevamo aprire una cooperativa/mensa scolastica e volevo sapere se esistono incentivi anche per questa forma di attivita

  295. Alba Dattoli scrive:

    Sono previsti contributi, da Invitalia, unicamente per l’apertura di nuove attività, sono esclusi per acquisto o affitto di attività già esistenti. finanziamenti per l’ampliamento di attività già esistenti sono previsti con l’Autoimprenditorialità, ma solo per territori svantagiati e per goivani da 18 a 35 anni. vedi pag. http://wikiprestiti.org/autoimprenditorialita/.

  296. luana gammetta scrive:

    salve!
    mi chiamo Luana ho 20 anni e vivo a Corigliano Calabro (CS). Vorrei intraprendere un’attività come estetista ma per poterlo fare mi occorre un budget iniziale per l’acquisto dei prodotti ai fini del mio lavoro…
    Vorrei sapere se posso presentare la domanda per un aiuto a fondo perduto e se i miei requisiti sono sufficienti per poterlo fare… La ringrazio anticipatamente

  297. Alba Dattoli scrive:

    Per l’attività che volete intraprendere potete formare una società di microimpresa, vedi pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/. Per informazioni e assistenza potete rivolgervi alla sede di Invitalia. Puglia Sviluppo va delle Dalie, Zona Industriale 70026 Modugno BA 080-54988123 oppure alla Camera di Commercio presente nella tua Provincia.

  298. teresa03056 scrive:

    salve sono una donna di 45 anni con un negozio di solo vendita di pasta all’uovo conto terzi,vorrei ampliare la mia attività aprendo un laboratorio e vendita,ho già individuato il negozio e stò prendendo accordi per l’affito come posso ottenere agevolazioni visto che le spese da sostenere sono abbastanza alte?

  299. Alba Dattoli scrive:

    L’attività di sartoria mi sembra una buona idea. Per questa attività puoi formare una società come microimpresa, in quanto, oltre la vendita (commercio) c’è anche un servizio, confezione dei costumi (non è previsto il socio unico). Il contributo massimo previsto da Invitalia per l’apertura di una microimpresa è di 129.114 €, valido per tutto il territorio nazionale. Per i particolari vedi pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/. Oppure, sempre a Invitalia puoi chiedere un contributo come autoimprenditorialità, previsto per le cooperative o imprese nei territori svantaggiati come la Puglia. vedi pag. http://wikiprestiti.org/autoimprenditorialita/ Per ogni società è previsto un solo finanziamento.
    Per informazioni, consigli e aiuti alla compilazione del business plan ti puoi rivolgere alla sede pugliese di Invitalia Puglia Sviluppo BA 080-54988123.
    Informazioni per finanziamenti previsti, sia da Invitalia che dalla Regione di appartenenza, sono anche forniti dalle Camere di Commercio presenti in tutti le Province.

  300. wilmagiustizieri scrive:

    saleve siamo 2 ragazze di età compresa fra i 24 e26 in un paesino nel salento, vorrei sapere in quale dei settori, per avere una agevolazione ,rientreremo in quanto vorremmo aprire una piccola azienda di pasta fresca e di trasformazione e vendita di prodotti a km 0 .l’immobile lo possediamo.vorrei anche sapere i tempi rimasti per la presentazione della domanda e chi contattare per richiedere moduli o altro.
    cordiali saluti spero in una risposta .grazie

  301. stefania traversa scrive:

    Buongiorno Alba,
    ho 35 anni, vorrei aprire un negozio di telefonia e nel frattempo dedicarmi ad un paio di progetti già iniziati quando vivevo in Spagna (sono tornata in Italia da un paio di mesi), e cioè fare costumi da bagno e vendere complementi che compro quando viaggio.
    Le informazioni utili che posso darti, nel caso ne avessi bisogno, sono queste: il negozio lo aprirei in un comune pugliese, per portare avanti il progetto dei costumi ho bisogno solo di una sarta e i complementi li compro in Marocco.
    Quindi comunque parliamo di attività commerciali e di una artigianale.
    Posso accedere a più finanziamenti?
    Quali sono quelli più favorevoli ai miei progetti?
    Grazie anticipatamente.

  302. Alba Dattoli scrive:

    Per la tua attività puoi aprire un’impresa come lavoro autonomo, finanziata da Invitalia con un contributo massimo di 25.823€, non sono previsti anticipi, l’impresa devi formarla dopo aver inoltrato la domanda ed aver ottenuto l’approvazione da parte di Invitalia, tutti i particolari puoi trovarli alla pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/. Un aiuto per la compilazione del Business Plan e consigli puoi averli dalla Camera di Commercio, le sedi sono in tutte le Province.

  303. Alba Dattoli scrive:

    Per la tua attività puoi aprire un’impresa come lavoro autonomo, finanziata da Invitalia con un contributo massimo di 25.823€, non sono previsti anticipi, l’impresa devi formarla dopo aver inoltrato la domanda ed aver ottenuto l’approvazione da parte di Invitalia, tutti i particolari puoi trovarli alla pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/. Un aiuto per la compilazione del Business Plan e consigli puoi averli dalla Camera di Commercio, le sedi sono in tutte le Province.

  304. Alba Dattoli scrive:

    Per informazioni e assistenza alla stesura del Business Plan devi telefonare al n. 0652082835 dalle 9,30 alle 12,30 Roma Via Capitan Bavastro 116 (ricevono per appuntamento). Informazioni utili sono date anche dalla Camera di Commercio n. 800800077.

  305. Alba Dattoli scrive:

    Per i tuoi progetti devi rivolgerti alla Regione alla pag. http://wikiprestiti.org/contatti-regionali-contributi-a-fondo-perduto/
    nella casella Marche, puoi trovare diversi contatti, sicuramente sapranno aiutarti, la tua Regione prevede diversi aiuti per l’imprenditoria femminile.

  306. Alba Dattoli scrive:

    Per la vostra attività sono previsti da invitalia finanziamenti come microimpresa, se formate una società, sono escluse le cooperative, vedi pag. http://wikiprestiti.org/microimpresa/, per l’apertura di una cooperativa potete accedere ai finanziamenti previsti come autoimprenditorialita vedi pag. http://wikiprestiti.org/autoimprenditorialita/, i rimborsi sono legati sia al territorio che all’età, i finanziamenti maggiori sono dati alle Regioni svantaggiate (Basilicata, Sicilia, Puglia ecc.). Per informazioni più dettagliate dovete rivolgervi a Invitalia, i numeri e le sedi sono elencate a pag. http://wikiprestiti.org/invitalia/

  307. Alba Dattoli scrive:

    Gli aiuti per il fotovoltaico, erogati dalla Regione, in questo momento sono diminuiti, per informazioni chiama Bic Lazio 800264525. Oppure se vuoi optare per qualche altra attività puoi rivolgerti a Invitalia, eroga finanziamenti per l’agricoltura come autoimprenditorialita, vedi pag. http://wikiprestiti.org/autoimprenditorialita/, per informazioni dettagliate puoi rivolgerti alla Camera di Commercio n.800800077 oppure al n. 0652082835 dalle 9,30 alle 12,30 (ricevono per appuntamento) Roma via Capitan Bavastro 116

  308. Claudia Bonura scrive:

    Salve sono Claudia , ho quasi 25 anni , abito in provincia di Modena , purtroppo sto cercando lavoro da troppo tempo , senza grandi risultati , vorrei aprire un’agenzia di Pulizie , ma non ho un lavoro fisso per richiedere i finanziamenti alla banca, a chi mi posso rivolgere !!! Puoi aiutarmi ???? Grazie !

  309. Alba Dattoli scrive:

    Per l’apertura di una merceria puoi chiedere un finanziamento come lavoro autonomo, contributi fino a 25.823 €. vedi pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/ Se offri anche un servizio ( es. sartoria ) puoi formare una microimpresa, contributi previsti fino a 129.114 €, ma devi avere un locale. Vedi pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/
    Per ulteriori informazioni puoi rivolgerti a Invitalia 848886886 oppure alla sede di Sviluppo Itala Calabria CS 0984-391455 che ti può anche assistere con la stesura del business plan.

  310. Maria Grazia Malavendi scrive:

    Ciao sono una ragazza calabrese di 29 anni, da un pò di tempo ho in mente di aprire una merceria insieme ad una mia amica coetanea e poter vendere anche le nostre creazioni, ma il problema è che non abbiamo un nostro budget iniziale, c’è un modo per fare ciò senza dover anticipare soldi?….
    Grazie.

  311. Francy 79 scrive:

    Salve ho 32 e sono della provincia di Roma sud, vorrei aprire un’attività di creazione eventi. Non so come fare, ci sono finanziamenti a fondo perduto?. Ed una struttura che mi segua, aiutandomi con un business plan,e tutto quel che riguarda la burocrazia?.
    Grazie

  312. elena89 scrive:

    Salve a tutti, sono una ragazza di 23 anni, sto partecipando a un concorso per la gerstione una spiaggia per animali di affezione, nelle regione Marche.Vorrei sapere se con questo tipo di progetto posso usufruire di qualche finanziamento?grazie mille saluti
    Elena

  313. Alba Dattoli scrive:

    Come ho risposto a Rosy, non sono finanziabili gli acquisti di attività già esistenti. Anche voi potreste chiedere contributi sia come lavoro autonomo http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo , non si anticipa nulla e il contributo massimo è di 25.823 €. che di microimpresa http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/ il contributo è di 129.114 € ma dovete disporre di un locale. Il contatto di invitalia in Campania è Sviluppo Italia Campania CE 0823-639111, oppure presso la Camera di Commercio.

  314. Alba Dattoli scrive:

    La Puglia è fra i territori considerati svantaggiati per i quali sono previsti finanziamenti sia come Regione, mediante pubblicazione di bandi, che da Invitalia come lavoro autonomo http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/ o di microimpresa http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/ Per l’apertura di un’attività sportiva, in base alle tue disponibilità potresti scegliere uno dei due finanziamenti, ma non puoi rilevare un’attività già esistente,
    Sono previsti finanziamenti, ma per attività di nuova costituzione, non sono finanziabili acquisti o affitti, in tutto o in parte, di attività già esistenti. In Puglia, la sede regionale di Invitalia, sia per informazioni che suggerimenti alla stesura del business plan è in via delle Dalie, Zona Industriale 70026 Modugno.Bari tel. 080-54988123

  315. Alba Dattoli scrive:

    Per l’apertura di un pub, se hai a disposizione un locale, puoi chiedere un contributo come microimpresa, il finanziamento massimo ottenibile è di 129.114 € vedi pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/. Altrimenti, ne non hai disponibilità puoi aprire l’attività come lavoro autonomo, pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/. Per informazioni, anche per la stesura del business plan, in Sicilia c’è la sede di Sviluppo Italia Sicilia PA 091-7823444, oppure ti puoi rivolgere alla Camera di Commercio della tua città.

  316. angy87 scrive:

    Salve,siamo un gruppo di ragazze dell’età di 25 anni,vorremmo formare una cooperativa ed aprire un attività che riguardi la grafica,foto e video,per noi che possibilità ci sono e come dobbiamo muoverci?

  317. Lando 755 scrive:

    salve sono caterina e ho 30 anni vivo nella provincia di roma e volevo aprire un attivita’ riferita alla produzione di energia elettrica con un impianto fotovoltaico sopra a un terreno agricolo di 3 ettari e nello stesso farci anche casa, cosa mi potreste consigliare?

  318. Mic78 scrive:

    Buona sera,
    mi chiamo Michela, ho 33 anni e vivo in provincia di
    Salerno. Sono laureata in Lingue ma, pur avendo già diverse esperienze
    lavorative nel settore turistico, sto riscontrando enormi difficoltà nel
    trovare lavoro (soprattutto non stagionale….). Con il mio compagno,
    di 37 anni, vorremmo rilevare un wine bar nella nostra provincia, per il
    quale la richiesta non è proprio esigua…. Non disponendo di fondi
    propri, vorrei sapere se c’è possibilità di usufruire di qualche
    tipologia di finanziamento e a chi potremmo rivolgerci per avere
    delucidazioni in merito. Ringrazio per ogni eventuale informazione
    vogliate fornirmi.

  319. Alba Dattoli scrive:

    Per la tua attività (B&B o pensione) puoi ottenere da Invitalia dei contributi come microimpresa, per tutti i particolari vedi la pag. http://wikiprestiti.org/microimpresa/. Per informazioni e consigli sulla stesura del business plan ti puoi rivolgere alla sede regionale di Invitalia – Sviluppo Campania CE tel. 0823-639111

  320. E_rosy87 scrive:

    salve, vorrei rilevare una paelstra in puglia, sono previste agevolazioni per l’acquisto di nuove attrezzature sportive?

  321. Alba Dattoli scrive:

    L’attività di B&B è riconosciuta da Invitalia come microimpresa, i contributi sono previsti fino a un massimo di 129.114 € per i particolari vedi la pag.http://wikiprestiti.org/microimpresa/

  322. Alessia89 scrive:

    salve sono Alessia e ho 22 anni,
    vorrei aprire un pub, insieme al mio ragazzo di 24 anni,nel nostro paese, Priolo Gargallo (SR) in sicilia.nella nostra zona non ce ne sono, quindi volevamo progettare qualcosa per attrarre i giovani e le famiglie. purtroppo ciò che manca è la cosa fondamentale: il budget! volevo sapere come ottenere dei fondi ed altre eventuali agevolazioni.
    vi ringrazio in anticipo!!!

  323. giovanna scrive:

    Salve sono una ragazza di 21 anni, i miei genitori all’incirca alla mia età hanno messo su una pensione nella provincia di salerno, e ci hanno lavorato per 30 anni (purtroppo soltanto nella stagione estiva). Ora questa struttura sta per chiudere, ma io vorrei fare qualcosa! la struttura ha bisogno di ristrutturazione e di una bella messa a nuovo. In famiglia siamo 3 sorelle e un fratello… purtroppo non abbiamo fondi nostri e mi chiedevo come si può fare per ottenere un finanziamento a fondo perduto e se è sempre necessario costituire una società. grazie!

  324. Zarina84 scrive:

    Salve, ho 27 anni e da tempo pensavo di aprire un B&B con persone di fiducia.
    Mi si è presentata l’occasione di prendere in gestione un albergo/ristorante. La struttura presenta alcuni lavori da fare, tipo alcuni lavori di muratura, e restaurazione di persiane, un piano di caloriferi da sostituire, ripristino della canna fumaria del forno, acquisto di pannelli fonoassorbenti ed acquisto di alcuni piani per la cucina.
    Volevo chiedere se potevo fare domanda per questo fondo, e se appunto devo costituire una società con le persone di fiducia (siano 2 donne e un uomo). Grazie in anticipo!

  325. Alba Dattoli scrive:

    Per la ristrutturazione di immobili Invitalia rimborsa il 10% delle spese finanziabili. Per le altre spese rimborsabili come microimpresa controlla a pag.http://wikiprestiti.org/microimpresa/. Le informazioni sulle norme previste per l’apertura di un  il B&B puoi chiederle alla Camera di Commercio, presente nella tua città, oppure al numero nazionale Invitalia 848886886. 

  326. Alba Dattoli scrive:

    Prima di chiedere un finanziamento dovresti decidere che prodotti vendere nel tuo negozio. Il lavoro in franchising è previsto sia come lavoro autonomo che di microimpresa. Se non hai un budget iniziale ti consiglio un lavoro autonomo. I finanziamenti previsti sono di 25.000 €, ma non devi anticipare nulla. guarda la pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/. 

  327. Barbara Veneziano scrive:

    Sto pensando di aprire un attività in frachising di assistenza alla persona tipo “Axisto” ma o visto che non ce nè una accreditata invitalia, non c’è un modo per avere comunque i finanziamenti? 

  328. Buongiorno Alba,

    attraverso i finanziamenti di cui parli a Raffaella è possible ristrutturare l’appartamento che servirà per l’attività?
    Oppure bisognerebbe ricorrere a qualche altro tipo di finanziamento?

    Un saluto,

    Francesca

  329. Barbara Veneziano scrive:

    Salve, mi chiamo Barbara e ho 36 anni, sono di Sanremo e ho da qualche mese perso il lavoro, mi piacerebbe aprire un qualcosa di mio, anche un piccolo negozio in franchising ma purtroppo non ho un budget che me lo permetta e tantomeno posso chiedere un prestito in banca senza garanzie. Posso fare domanda per un finanziamento a fondo perduto?

  330. taba17 scrive:

    Buongiorno,ho 29 anni e volevo aprire un centro estetico in Franchising in Veneto.Ho delle agevolazioni?A chi mi devo rivolgere?
    Grazie.

  331. taba17 scrive:

    Buongiorno,ho 29 anni e vorrei aprire un centro estetico in franchising,volevo sapere se avevo delle agevolazioni e a chi mi devo rivolgere (veneto). grazie

  332. Alba Dattoli scrive:

    I finanziamenti per l’imprenditoria femminile sono gestiti dalla Regione e non tutte in questo periodo emettono bandi. Per la vostra attività, se avente a disposizione un locale, potete usufruire del contributo come microimpresa, i particolari alla pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/. per informazioni potete rivolgervi a Sviluppo Toscana tel. 0585 – 798290 PI, appure direttamente a Invitalia 848886886

  333. Alba Dattoli scrive:

    Per l’apertura di una centro medico puoi chiedere finanziamenti sia come lavoro autonomo vedi pag.http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/  che come microimpresa pag.http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/. La domanda deve essere inviata a Invitalia tel. 848886886

  334. Dexter Morgan scrive:

    Salve sono Rosanna,
    vorrei sapere se ci sono incentivi o finanziamenti a fondo perduto e non per l’apertura di un negozio per la vendita di dolciumi e caramelle con ditta individuale a mio nome
    grazie

  335. Guest scrive:

    Provo a rispondere alle tue domande Noemy per avviare l’attività con la microimpresa io ti consiglio, anche se non è previsto dalla normativa di disporre almeno di un 25% dell’investimento. Non sei tenuta a stipulare un contratto di fitto ma almeno un preliminare che individui la sede di localizzazione dell’iniziativa, la domanda va presentata dalla società che pertanto deve essere costituita prima dell’invio della domanda. Se l’investimento rientra nei 25000 € ti consiglio il lavoro autonomo che non richiede l’apertura della partita IVA fino all’approvazione della domanda.
    Cordialità.

  336. Guest scrive:

    Per l’apertura di un agenzia di servizi si può accedere come ditta individuale al bando dell’autoimpiego- lavoro autonomo per investimenti max pari a 25000 € + 5000 di gestione, o nel caso si prevedessero investimenti fino a 129.000€ si potrebbe optare per la micro impresa sotto forma di società di persone.
    Cordialità.
    http://www.studiocalia.it
    facebook.com/studiocalia.it
    info@studiocalia.it 

  337. Alba Dattoli scrive:

    L’attività di B&B è finanziabile come microimpresa, leggi la pag.http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/, prima di inviare la domanda a Invitalia con allegato il business plan, la società deve essere già costituita (devi avere a disposizione l’appartamento). Per informazioni puoi chiedere a Sviluppo Italia Campania CE 0823-639111 oppure al telefono nazionale di Invitalia 848886886.

  338. Salve, sono una ragazza di 27 anni e vorrei aprire un nido su Pisa insieme alla mia collega di 35 anni. Abbiamo però entrambe al momento un contratto a tempo indeterminato in un’altra struttura, per cui la nostra idea era quella di far domanda per finanziamenti per imprenditoria femminile. Vorrei sapere però se ci sono finanziamenti a fondo perduto anche per quanto riguarda la regione toscana… grazie!

  339. Alba Dattoli scrive:

    Per l’apertura di una pasticceria puoi ottenere finanziamenti, da Invitalia, sia come microimpresa che come lavoro autonomo. La Microimpresa non prevede un  socio unico, alla presentazione della domanda deve già esistere la società (locale, partita Iva e Iscrizione alla Camera di Commercio), il tutto finanziato da te, vedi pag.http://wikiprestiti.org/microimpresa/.Il lavoro autonomo, prevede la ditta individuale,  non si anticipa nulla, i contributi massimi ottenibili sono 25.823 €. http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/ In entrambi i casi non occorre esperienza  bisogna allegare alla domanda un business plan (descrizione dettagliata della futura attività). Puoi farti consigliare anche dalla Camera di Commercio, presente in tutte le province, oppure da invitalia, sede Campania tel. 0823-639111 CE 

  340. raffa_lab scrive:

    Salve! Mi chiamo Raffaella, ho 39 anni e vorrei aprire un B&B nella mia cittadina (vivo in Calabria).
    Volevo chiedere se ho diritto a qualche finanziamento, di che tipo e i passi che dovrei fare per ottenerlo!
    Grazie anticipatamente!

  341. Francesca Greco scrive:

    Ciao, sono Francesca ho 36 anni ed essendo un anestesiata e terapista del dolore  vorrei aprire un centro medico di riabilitazione e terapia del dolore. Pertanto vorrei sapere se posso accedere ai finanziamenti a fondo perduto e se si a chi mi devo rivolgere.
    Grazie  

  342. Guest scrive:

    Può accedere alla misura dell’autoimpiego Invitalia e richiedere l’agevolazione della microimpresa visto che l’attività di gelateria è un attività artigianale. Purtroppo noi operiamo in Puglia e Basilicata le consiglio di chiedere informazioni ad un commercialista vicino a lei.
    cordialità.

  343. Guest scrive:

    Se si costituisce una microimpresa sotto forma di società di persone è possibile accedere alle agevolazioni promosse da invitalia autoimpiego microimpresa per investimenti fino a 129000 € + contributo per il primo anno di gestione. 
    cordialità.

  344. Emanuela67 scrive:

    Salve Sig.ra Alba, mi chiamo Emanuela ho 45 anni e vivo nella provincia di Frosinone.Vorrei aprire una gelateria, Il locale è della famiglia di mio marito ma bisogna ristrutturarlo ed in seguito acquistare tutto ciò che serve x avviare l’attività (macchinari, frigo, ecc.). A chi posso rivolgermi x i finanziamenti? Sono ancora in tempo con l’età oppure noi 40/50enni siamo estromessi dal mondo del lavoro? Io sono disoccupata e mio marito è cassaintegrato. Visto che non c’è modo x reinserirsi al lavoro vorrei creare qualcosa di mio. Grazie x il tempo che mi dedicherà.

  345. Alba Dattoli scrive:

    il lavoro artigianale rientra nel finanziamento come microimpresa. http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/ I contributi massimi erogabili da Invitalia sono 129.114€, la società non prevede un solo socio e al momendo della domanda l’impresa deve essere già formata (occorre avere il locale). Puoi anche decidere di chiedere i finanziamenti come  lavoro autonomo,ttp://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/ i contributi sono 25.823€, l’impresa prevede un unico socio e non si anticipa nulla. 
    Il tel. di Sviluppo Italia Campania è CE 0823-639111.

  346. giorgiettina scrive:

    Salve,io con un’altra mia amica coetanea (abbiamo 31 anni) vorremmo aprire un’agenzia di servizi culturali.Abitiamo   nella provincia BAT (Barletta -Andria Trani).Quali indicazioni potete darmi a riguardo? Grazie.

  347. Noemy Levis scrive:

    Salve alba, sono una ragazza di 21 anni che vorrebbe crearsi un futuro! Vivo a Salerno, mi piacerebbe aprire una pasticceria. Vorrei sapere, se io volessi avviare questo mio progetto come Microimpresa , Bisogna avere una quota iniziale per avviare l’impresa? al momento della presentazione della domanda per ottenere i finanziamenti, bisogna disporre di un locale e di una società di persone?
    e come Lavoro Autonomo potrei avviare l’impresa senza anticipare nulla?
    In entrambi i casi c’è bisogno di esperienza certificata? Grazie

  348. Alba Dattoli scrive:

    Per l’apertura di un centro estetico puoi ottenere da Invitalia un contributo sia come  microimpresa  http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/che lavoro autonomo pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/ .  Come microimpresa i contributi sono maggiori ma devi prima formare l’impresa (locale, partita IVA)  a tue spese e non sono ammesse imprese individuali. Come lavoro autonomo non anticipi nulla. Per informazioni puoi rivolgerti alla sede regionale di Invitalia tel. GE 010-6563470

  349. Guest scrive:

    Salve dany l’attività di profumeria rientra tra quelle agevolabili con la misura dell’autoimpiego lavoro autonomo promossa da invitalia. La misura finanzia gli investimenti fino a 25.000 € e la gestione per il primo anno fino a 5000 €. Non hai specificato dove sarà localizzata l’iniziativa (comune e regione)
    Ti consiglio di informarti presso gli uffici di Invitalia regionali e di farti assistere da un consulente della tua zona. Per maggiori info

  350. xxdanyxx scrive:

    Salve, sono una ragazza di 22 anni, da diverso tempo penso all’apertura di una profumeria, dato che nella mia zona non c’è praticamente nulla… avrei la possibilità di un locale, senza quindi dover pagare affitto (già un grosso vantaggio credo!) ma purtroppo non ho un budget che mi consenta di lanciare quest’attività, nè tantomeno posso gravare sulla mia famiglia (che anche volendo non mi potrebbe aiutare)… C’è qualche agevolazione che potrei chiedere??? Mi potrebbe dare qualche consiglio, o comunque suggerirmi a chi rivolgermi o che tipo di domanda presentare???
    La ringrazio in anticipo per l’attenzione mostratami!!!

  351. xxdanyxx scrive:

    Salve, sono una ragazza di 22 anni, da diverso tempo penso all’apertura di una profumeria, dato che nella mia zona non c’è praticamente nulla… avrei la possibilità di un locale, senza quindi dover pagare affitto (già un grosso vantaggio credo!) ma purtroppo non ho un budget che mi consenta di lanciare quest’attività, nè tantomeno posso gravare sulla mia famiglia (che anche volendo non mi potrebbe aiutare)… C’è qualche agevolazione che potrei chiedere??? Mi potrebbe dare qualche consiglio, o comunque suggerirmi a chi rivolgermi o che tipo di domanda presentare???
    La ringrazio in anticipo per l’attenzione mostratami!!!

  352. Alba Dattoli scrive:

    Per avere notizie precise  per l’apertura di un centro doposcuola puoi rivolgerti o alla Camera di Commercio oppure alla Regione. Alla pag. http://wikiprestiti.org/contatti-regionali-contributi-a-fondo-perduto/ , ci sono diversi contatti e la Regione Marche da molti finanziamenti all’Imprenditoria femminile.

  353. alex12376 scrive:

     per la lombardia avrei la possibilità tramite studio di aiutarla mi contatti via mail 
    vivoloalessandro@libero.it

  354. alex12376 scrive:

    buona sera roxana88 mi chiamo Alessandro io conosco uno studio che può indirizzarla mi contatti via mail vivoloalessandr@libero:disqus .it

  355. mammagle scrive:

    Salve sono una donna di 37 anni e vivo a Napoli. Da 5 anni ormai mi dedico, anche con un certo riscontro, alla creazione di articoli di bijoutteria. Adesso mi piacerebbe fare “un salto di qualità” ed aprire un negozietto, possibilmente come laboratorio artigianale, ma avrei bisogno di un sostegno economico per partire. Cosa mi consiglia? La ringrazio anticipatamente per la valida risposta che andrà scrivermi.

  356. roxana88 scrive:

    Buongiorno, sono una ragazza di 24 anni e vorrei aprire un albergo 3 stelle in Piemonte.Ho la disponibilità del locale (che dovrei prendere in affitto) e la licenza è da chiedere in comune.Certamente avrei bisogno un finanziamento per comminciare.Solo che io sono residente in Lombardia e l’albergo è in Piemonte.Non so se diventa un problema.
    C’è la possibilità di chiedere il finanziamento e a chi devo rivolgermi?Grazie

  357. Alba Dattoli scrive:

    Per i vostri progetti potete chiedere a Invitalia un finanziamenti come microimpresa, il contributo massimo è di 129.114 € vedi pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/. Per aiuti come imprenditoria femminile, i finanziamenti sono gestiti dalla Regione, non so se in questo periodo sono previsti bandi. Alla pag.http://wikiprestiti.org/contatti-regionali-contributi-a-fondo-perduto/, nella casella della Lombardia ci sono contatti sia della la Regione che dei nuovi punto impresa dove consigliano ad assistono la formazione delle nuove attività.

  358. Alba Dattoli scrive:

    Per l’apertura di un negozio è possibile chiedere a Invitalia un contributo come lavoro autonomo.
    http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/. Come imprenditoria femminile i finanziamenti sono stabiliti dalle Regioni, i contatti sia regionali che di Invitalia sono alla pag. http://wikiprestiti.org/contatti-regionali-contributi-a-fondo-perduto/

  359. Salve ho 33 anni e vorrei rilevare un centro estetico a Genova con i finanziamenti a fondo perduto… rientro negli aventi diritto???
    Grazie

  360. Alba Dattoli scrive:

    Per l’apertura di una pescheria puoi chiedere un finanziamento a Invitalia come lavoro autonomo. vedi pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/. Non so la tua Regione ti scrivo il tel. della sede Invitalia di Roma 06421601 oppure 848-886886.

  361. Alba Dattoli scrive:

    Per le attività agricole sono previsti aiuti da Invitalia come autoimprenditorialità, I finanziamenti sono dati a società e cooperative, ma non come lavoro autonomo. La residenza è necessaria, controlla tutti i requisiti richiesti a pag. http://wikiprestiti.org/autoimprenditorialita/. Le regioni periodicamente emettoro bandi, ma anche in questo caso la residenza è necessaria. Alla pag, http://wikiprestiti.org/contatti-regionali-contributi-a-fondo-perduto/ per la tua Regioni sono disponibili contatti utili.

  362. Alba Dattoli scrive:

    Per l’apertura di un negozio a scopo esclusivamente commerciale è previsto un contributo per lavoro autonomo, controlla alla pag.   http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/ se hai i requisiti previsti dalla legge. Il contributo massimo che si può ottenere da Invitalia è 25.823 euro ma non si anticipano spese. Per ulteriori chiarimanti puoi rivolgerti alla Camera di Commercio o a Invitalia.

  363. Alba Dattoli scrive:

    Per l’attività agricola sono previsti contributi per l’autoimprenditorialità http://wikiprestiti.org/autoimprenditorialita, gestita da Invitalia, Informazioni e consigli potere chiederli alla Camera di Commercio o Invitalia sede di Roma tel. 06421601.
    Le Regioni, in base alle esigenze territoriali  emettono bandi sull’agricoltura. Alla pag. http://wikiprestiti.org/contatti-regionali-contributi-a-fondo-perduto/ nella casella Abruzzo, ci sono i contatti che cerchi.

  364. Musardona scrive:

    Buongiorno, sono una ragazza di 30 anni.
    Sono della provincia di Fermo e vorrei tanto aprire un centro doposcuola per ragazzi. Volevo sapere se vi era la possibilità di avere dei finanziamenti a fondo perduto o delle agevolazioni per aprire questo tipo di attività? Grazie.

  365. Maria Antonietta Gallo scrive:

    Salve, sono una ragazza di 31 anni che vorrebbe comprare una paninoteca.
    La richiesta è molto alta per le mie possibilità. Posso usufruire dei finanziamenti a fono perduto?

  366. Iggies scrive:

    Ciao noi siamo Francesca ed Alessandra,noi siamo ineterio design e progettatrici di prototipi d’arredo.
    Vorrei sapere se ci sono finanziamenti a forndo perduto, regione Lombardia.Grazie ed in bocca al lupo a tutti. F&A

  367. Alba Dattoli scrive:

    Per l’apertura di una pasticceria puoi chiedere un contributo sia come lavoro autonomo, non anticipi nulla, il contributo massimo è di 25.000 €, oppure come microimpresa, il contributo massimo è di 129.114 €, devi avere l’impresa già costituita al momento della domanda (locale, partita IVA,iscrizione Camera di Commercio). Alla pag. http://wikiprestiti.org/contatti-regionali-contributi-a-fondo-perduto/ nella casella della tua Regione ci sono diversi contatti telefonici.

  368. Giuliana scrive:

    salve sono una donna 40enne della provincia di salerno e vorrei aprire un negozio monomarca(nero giardini) di scarpe abbigliamento e borse a chi posso rivolgermi ed inoltre sono previsti finanziamenti anche a fondo perduto ringrazio in anticipo chi vorrà rispondermi.

  369. Alba Dattoli scrive:

    L’attività di b&b può essere considerata come microimpresa sovvenzionata da Invitalia http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/ , bisogna attenersi a determinate norme es. n.di stanze ecc. Le informazioni sono fornite da: Camera di Commercio, Invitalia, Uffici Turistici. Regioni di appartenenza.

  370. Alba Dattoli scrive:

    Per l’apertura di una pasticceria puoi chiedere contributi sia come lavoro autonomo che microimpresa i particolari li puoi trovare alle pag.ne  http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/ e
    http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/. Per maggior informazioni ti puoi rivolgere alla Camera di commercio della tua Provincia o direttamente a Invitalia. La sede di Roma tel 06421601,

  371. simona pierina lucioni scrive:

    Ciao vorrei aprire una pescheria a milano o appena fuori sono una donna di 40 con 10 anni di esperienza nel campo non so se posso accedere alla richiesta per avere un aiuto a fondo perduto per aprire attività .I soldi mi servono per prendere celle e macchina ghiaccio più i banchi e tutto l ‘occorrente se mi potete dare una mano sarei contenta

  372. elenasista scrive:

    buon giorno, sono un ragazza di 25 anni e vorrei aprire un’azienda agricola per la coltivazione e trasformazione di piante officinali in una zona montana del trentino. ci sono agevolazioni a riguardo anche per chi non è residente? grazie
    Elena

  373. strella02 scrive:

    Ciao sono una donna di 40 anni e lavoro come operaia in Svizzera a 70 km da casa mia. Per questo mi piacerebbe dare una svolta alla mia vita e vorrei aprire un negozio per il fumo digitale. Mi piacerebbe sapere se ho qualche possibilità di accedere al microcredito. Ringrazio tutti per l’eventuale aiuto

  374. simmar76 scrive:

    ciao a tutti
    sono una ragazza di 35 anni disoccupata dalla provincia di chieti. Insieme ad una mia amica vorremmo addentrarci in un progetto nel settore agricolo, essendo già in possesso di casa rurale (da ristrutturare) e terreni agricoli adiacenti . Vorrei sapere a chi rivolgermi (associazioni,enti) per valutare disponibilità di fondi e consigli per progettazione.
    Grazie

  375. Vittoria Testa scrive:

    Salve 
    sono una giovane donna di 32 anni e vivo a Roma; io e mio marito abbiamo comprato un appartamento nel quartiere trieste, vorrei avviare una attività ricettiva all’interno di suddetto appartamento, che però offra dei servizi particolari rivolti soprattutto a famiglie che viaggiano con bambini. Ho letto le varie regolamentazioni della mia regione riguardanti affittacamere, b&b …etc, ma non ho trovato nulla che comprenda la mia “idea” che rivoluziona un pochino la classica formula b&b. A chi posso rivolgermi per avere informazioni a tal proposito e magari un aiuto per lo sviluppo del progetto, richiesta di autorizzazioni, e qualora fosse previsto, richiesta di fondi?
    Grazie per l’attenzione Vittoria.

  376. Guest scrive:

    http://www.invitalia.it/site/ita/home/storie-di-successo/autoimpiego.html ti ho inserito il link al sito di invitalia dove trovi alcune delle imprese finanziate. Come puoi notare si tratta di fondi che esistono e funzionano se utilizzati in modo corretto.Cordialità

  377. Guest scrive:

    concordo con quanto detto da Alba2006 in merito alle agevolazioni. Fondamentalmente bisogna capire la regione in cui si opera e verificare se ci sono ulteriori finanziamenti regionali oltre a quelli già riportati da alba2006.
    http://www.studiocalia.it
    info@studiocalia.it

  378. Guest scrive:

    Potrebbe utilizzare gli aiuti per la microimpresa per il titpo di attività o per il lavoro autonomo.
    Chiaramente dipende tutto dall’ammontare dell’investimento.
    http://www.studiocalia.it
    info@studiocalia.it

  379. Alba Dattoli scrive:

    L’apertura di una pasticceria rientra sia nella categoria di lavoro autonomo, ditta individuale con un contributo massimo di € 25.823 pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/ che come microimpresa, sono escluse le ditte individuali il contributo massimo è di € 129.114. pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/. Entrambi i finanziamenti sono gestiti da Invitalia. Le informazioni le forniscono le Camere di Commercio o la sede di Invitalia, per l’Abruzzo tel. 0864- 25081. Per ulteriori informazioni i contatti sono alla pag.http://wikiprestiti.org/contatti-regionali-contributi-a-fondo-perduto/

  380. roxypa scrive:

    salve sono una ragazza di 21 anni vorrei aprire una pasticceria nella provincia di chieti vorrei sapere se c’è qualche finanziamento e a chi rivolgersi! grazie

  381. Alba Dattoli scrive:

    In questo periodo l’imprenditoria femminile è bloccata. Prova a chiedere i finanziamenti a Invitalia come microimpresa o come lavoro autonomo. Se hai i requisiti necessari li puoi verificare alle pag.ne
    http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/ -http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/ Per ulteriori informazioni a Cosenza c’è la sede di Sviluppo Italia Calabria tel. 0984-391455

  382. Alba Dattoli scrive:

    Per l’apertura di una tabaccheria puoi chiedere un finanziamento come lavoro autonomo. I particolari alla pag.http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/

  383. Alba Dattoli scrive:

    Se la tua attività prevede un unico socio puoi chiedere  finanziamenti come lavoro autonomo. pag http://wikiprestiti.org/invitalia-autoimpiego-lavoro-autonomo/. Per ulteriori informazioni chiama Invitalia. Non mi hai detto la tua Regione, alla pag. http://wikiprestiti.org/contatti-regionali-contributi-a-fondo-perduto/
    nelle caselle regionali ci sono i contatti di Sviluppo Italia (Invitalia) se nella tua Regione non sono previsti telefona alla sede di Roma n. 06421601

  384. melyg scrive:

    Buona sera,
    vorrei sapere se è possibile iniziare un’attività come centro elaborazione dati/assistenza fiscale nella regione Calabria con questa tipologia di fondo per l’imprenditoria femminile… nel sito della regione non ho trovato nulla e non ho capito se i fondi sono destinati a chiunque ne faccia richiesta (salvo approvazione) o solo per alcune regioni. In alternativa ci sarebbero i fondi europei? Grazie.

  385. cavallopazzo scrive:

    Si possono acquistare mezzi usati aprendo una nuova attività in boschiva ? 
    Grazie ..

  386. faith3faith scrive:

    Buongiorno ,
    Sono una studentessa di 21 anni e vorrei aprire una tabaccheria in provincia di Torino, vi sono fondi perduti o altre agevolazioni di cui posso usufruire? Grazie

  387. PENTOLAAPRESSIONE scrive:

    Buongiorno, sono una ragazza di quasi 32 anni.
    Vorrei aprire un centro estetico con una zona a dibita ad una piccola profumeria, uno spazio x il per medico estetico, tatoo e piercing.
    Ho già trovato il fondo. Avrei bisogno però di un aiuto economico per l’acquisto dei macchinari, prodotti e per fare qualche lavoretto.
    posso usufruire di qualche agevolazione?
    Se si, quali sono le tempistiche per avere qualche tipo di agevolazione a fondo perduto e non!?

  388. Ciao pperola,
    Questo non è un sito istituzionale, siamo un gruppo di volontari con lo scopo di condividere informazione sul credito.

    - Se hai informazioni che possono essere utili a tutti i visitatori del sito, ti invito gentilmente a condividerle.

     - Se hai delle lamentele dovresti rivolgersi direttamente alle istituzioni pubbliche, non a un gruppo di privati cittadini che già fanno del loro fornendo consulenza gratuita.

  389. davy80 scrive:

    Salve sono una ragazza di 26 anni, vorrei aprire un minimarket in un centro montano della sicilia, vi sono finanziamenti per affrontare le spese iniziali, oppure agevolazioni.

  390. ppperola scrive:

    Buona sera… Ma in invitalia. ha mai fatto vedere i le imprese con esiti positivi? abbiamo esempi al quale possiamo fidarci? veramente esiste questi finanziamenti? nel senso fatte le perone costituire le società, prendere fornitore che non esistono oppure non arriva mai le merce. sono 3 anni che cerco di sapere. e mi trovo solo con le storie orribile di tante, ma tante persone che sono state fregate e mai realizzate i loro investimento. come facciamo a credervi? non voglio screditare nessuno. ma fino adesso tutti dicono che non siete credibile.vorrei avere la speranza che non fosse cosi.

  391. faith-3 scrive:

    salve, sono una studentessa di 21 anni e vorrei aprire una tabaccheria in provincia di torino.
    Che tipo di agevolazioni potrei ottenere?
    Grazie

  392. Chiara Grillo scrive:

     Salve, ho 24 anni e vorrei avviare locale di ristorazione specializzato in cucina tipica regionale a Roma, esiste la possibilità di usufruire di finanziamenti a fondo perduto o a tasso agevolato? ci sono altri enti che erogano i fondi oltre l’unione europea? Insomma.. come muoversi?
    Vi ringrazio in anticipo,
    Chiara

  393. Alba Dattoli scrive:

    Per ottenere il finanziamento come lavoro autonomo o microimpresa non puoi rilevare un’attività già esistente ma devi iniziare una nuova attività. Per ampliamento di una azienda già iniziata sono previsti, da Invitalia, contributi per autoimprenditorialità http://wikiprestiti.org/autoimprenditorialita/. Per sovvenzioni alle attività di artigianato puoi chiedere al CNA Confederazione Nazionale Artigianato, cerca i contatti nella tua Regione.

  394. Alba Dattoli scrive:

    I requisiti li avete, potete formare una microimpresa, il contributo previsto è 129.114 euro. Il problema è che dovete prima formare l’impresa e poi inoltrare la domanda. controllate alla pag. http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/

  395. Paracentrotus scrive:

    Buongiono, sono una 26enne sarda. mio padre (artigiano) ha deciso di andare in pensione e lasciarmi l’attività. è possibile chiedere finanziamanti per la ristrutturazione e l’acquisto di nuovi macchinari? Grazie.

  396. anto659 scrive:

    Buongiorno, ho 30 anni. Dal 23/12/2011 l’azienda presso la quale ero impiegata ha chiuso. Ho mio fratello di 33 anni nelle mie stesse condizioni. Siamo residenti a Bologna, ma di origini pugliesi. Avremmo intenzione di aprire una panetteria e pizzeria. Vorremmo sapere se abbiamo i requisiti per poter accedere a dei finanziamenti agevolati possibilmente a fondo perduto. A chi possiamo rivolgerci per saperne di più? Grazie mille!

  397. Alba Dattoli scrive:

    Non so quale attività vuoi iniziare. Invitalia sovvenziona diverse attività e i moduli si possono scaricare dopo essersi registrati alla pag http://www.autoimpiego.invitalia.it/nuovaDomanda.aspx. Per avere informazioni sui vari tipi di finanziamento puoi trovare i contatti alla pag. http://wikiprestiti.org/contatti-regionali-contributi-a-fondo-perduto/

  398. Alba Dattoli scrive:

    Il maneggio dei cavalli può essere considerato microimpresa ma solo se è un’attività sportiva. Ci sono alcune regole da seguire es. certficazione di provenienza dei cavalli. I finanziamenti sono dati da Invitalia, alla pag. http://wikiprestiti.org/contatti-regionali-contributi-a-fondo-perduto/ cerca nei contattii della tua Regione.

  399. Alba Dattoli scrive:

    Purtroppo non sono finanziabili le attività già esistenti.

  400. Alba Dattoli scrive:

    L’unica attività finanziabile prevista per l’ampliamento di un’ azienda già esistente è l’autoimprenditorialità finanziata da Invitalia. Controlla alla pag.  http://wikiprestiti.org/autoimprenditorialita/ se hai i requisiti richiesti. La Lombardia è molto organizzata per informazioni, alla pag  http://wikiprestiti.org/punto-nuova-impresa/ ci sono i telefoni dei punti ” nuova impresa”. Oppure telefona a Invitalia sede di Roma tel. 06421601

  401. Alba Dattoli scrive:

    Non ho capito quale attività vuoi iniziare. I finanziamenti, senza aspettare l’emissione di bandi, sono erogati da Invitalia. Ti consiglio di contattare la sede di Invitalia: la sede di tel.Napoli tel. 081-4974396 sede di Roma 06421601.

  402. roberta piras scrive:

    Buongiorno,
    vorrei avviare un’attività turistica in Sardegna.  Sapreste indicarmi dove trovare il bando e la modulistica per la richiesta dei contributi?
    Vi ringrazio molto

  403. Sara scrive:

    Buon giorno, sono una ragazza di 20 anni e vorrei fare un maneggio con agri gelateria nell’azienda di mio padre in piemonte vorrei sapere se c’e qualche finanziamento.
    Grazie mille per l’attenzione 

  404. Buongiorno sono una mamma di 49 anni cvhe vorebbe prendere in gestione la pizzeria d’asporto di mio figlio. Vorrei sapere se nel mio caso esistono finanziamenti aggevolati a fondo perduto io sono della Regione Piemonte città TORTONA PR: AL
    Vi sarei grata in una risposta vloce perchè mio figlio sta per chiudere e io Vorrei prenderla in gestione. Perchè rimmarei senza un lavoro Grazie Marina Piccinini

  405. roncobec scrive:

    buongiorno sono lydiana ho gia un attivita commerciale ma vorrei migliorarla,arredi nuovi ,attrezzature,sono nella ristorazione,nella mia citta Piacenza,sembra che non sia possibile,per le piccole imprese avere finanziamenti a fondo perduto,petete darmi in metito delle chiare risposte  e a chi posso rivolgermi grazie

  406. Alba Dattoli scrive:

    Non sono previsti contributi per l’acquisto di mezzi di trasporto merci per conto terzi. Pag.  http://wikiprestiti.org/invitalia-microimpresa/

  407. Chantal94 scrive:

    salve sono una studentessa di 18 anni vivo a Napoli ed ho intenzione di avviare un’attività commerciale nella provincia di Napoli a Casoria e vorrei sapere se trovo un locale commerciale come posso usufuire delle agevolazioni riguardanti ai giovani della mia città.Grazie mille

  408. Chantal94 scrive:

     salve sono una studentessa di 18 anni vivo a Napoli ed ho intenzione di avviare un’attività commerciale nella provincia di Napoli a Casoria e
    vorrei sapere se trovo un locale commerciale come posso usufuire delle
    agevolazioni riguardanti ai giovani della mia città.Grazie mille

  409. nuvoletta sempre scrive:

    buongiorno,
    non capisco una cosa,ma se volessi rilevare una ditta di trasporto,e per farlo dovrei dunque comprare mezzi pesanti e licenza conto terzi,non potrei usufruire del finanziamento a fondo perduto? come mai se l’attività rientra tra vendita di servizi di servizi e comunque rientra  nell’ambito artigianale?
    Valeria