Anatocismo

Anatocismo

L’anatocismo si verifica quando la banca o Istituto di credito, calcola il saggio di interessi non solo sul capitale, ma sul capitale più gli interessi già maturati in precedenza (interessi capitalizzati). Questa pratica è illegale, e pertanto gli interessi prelevati ai correntisti dovranno essere restituiti.

Su cosa si paga

L’anatocismo può verificarsi quando i correntisti hanno avuto il conto scoperto (saldo negativo).
I casi di debiti verso le banche possono essere:
Mutui
– Prestiti o finanziamenti
– Interessi di mora
Carte di credito
– Conto corrente in rosso (fido bancario o “scoperto”).

Come ottenere la restituzione

Per ottenere la restituzione delle somme indebitamente percepite dalla banca è necessario inoltrare una richiesta con cui si chiede restituzione dell’ anatocismo. Per questo necessario rivolgersi ad un legale o al Codacons.
Allo scopo di interrompere i termini di prescrizione, è importante chiedere la restituzione al più presto.

Domande
Archivio commenti


Torna in alto