Cattivo pagatore

Cattivo pagatore

Essere definito cattivo pagatore significa diventare un cliente indesiderato per una banca o per una società finanziaria.

Si puo’ “diventare” cattivi pagatori in due modi principali:
– Essere segnalati da una una centrale rischi come quella gestito da CRIF (EURISC).
– Diventare protestati, a causa del mancato pagamento di una cambiale.

Domande
Archivio commenti

Roberto Maroncelli - come faccio ha sapere se sono stato un cattivo pagatore vistoso consid...Domenico Franco - un anno fa ho chiesto un finanziamento con consel avendo accumulato 5...Andrea E Anna Sportillo - avrei bisogno di un'informazione,ho una rata insoluta di un finanziam...Anna Buschini - volevo un informazione.mia mamma nel 2006 fece un finanziamento trami...Elisabetta Serra - ,vi vorrei chiedere un'informazione,nel 2004 ho comprato un telefono ...


Torna in alto