Pignoramento Beni Mobili

Pignoramento Beni Mobili

Domande frequenti

Quando avviene

Solo nei casi in cui pignoramento riguardi anche i beni mobili. Oggigiorno si tiene a dare precedenza al pignoramento immobiliare e pignoramento presso terzi, perchè di più semplice esecuzione e solitamente di maggiore impatto economico.

Come avviene

L’ufficiale giudiziario, munito di titolo esecutivo e precetto, alcune volte aiutato dalla forza pubblica, procede al pignoramento ricercando le cose nella casa del debitore, negli altri luoghi a lui appartenenti, anche sulla persona stessa.

Beni mobili pignorabili

Tutti i beni di proprietà non considerati impignorabili (vedi sopra) possono essere pignorati. Alcuni esempi:
– Tutti i beni contenuti (oggetti, mobili, ecc.) nella residenza del debitore sono presunti di sua proprietà e quindi pignorabili, salvo prova contraria (sua o dell’effettivo proprietario).
– Gli autoveicoli, i motoveicoli, le imbarcazioni e i rimorchi.
– Animali di poprietà come cavalli o bestiame. Tecnicamente anche altri animali da compagnia possono essere pignorati, specie se di valore.

Beni mobili non pignorabili

L’art.514 del codice civile prevede una lista di beni di prima necessità non pignorabili:
1) Le cose sacre e quelle che servono all’esercizio del culto;
2) L’anello nuziale, i vestiti, la biancheria, i letti, i tavoli per la consumazione dei pasti con le relative sedie, gli armadi guardaroba, i cassettoni, il frigorifero, le stufe ed i fornelli di cucina anche se a gas o elettrici, la lavatrice, gli utensili di casa e di cucina unitamente ad un mobile idoneo a contenerli, in quanto indispensabili al debitore ed alle persone della sua famiglia con lui conviventi; sono tuttavia esclusi i mobili, meno i letti, di rilevante valore economico, anche per accertato pregio artistico o di antiquariato;
3) I commestibili e i combustibili necessari per un mese al mantenimento del debitore e delle altre persone indicate nel numero precedente;
4) Gli strumenti, gli oggetti e i libri indispensabili per l’esercizio della professione, dell’arte o del mestiere del debitore;
5) Le armi e gli oggetti che il debitore ha l’obbligo di conservare per l’adempimento di un pubblico servizio;
6) Le decorazioni al valore, le lettere, i registri e in generale gli scritti di famiglia, nonchè i manoscritti, salvo che formino parte di una collezione.

Domande Frequenti

L’automobile è pignorabile?

Si. Il veicolo viene iscritto al PRA e da quel momento il veicolo non può più circolare ne venduto, ed è considerato fermo amministrativo. Segue il sequestro dell’auto e la successiva vendita tramite asta giudiziaria.

Cani e gatti sono pignorabili?

Dal punto di vista legale Si, in quanto beni mobili del debitore.
In realtà è estremamente raro che animali da compagnia come cani e gatti vengano pignorati, a parte i casi in cui siano esemplari di straordinario valore.

Domande
Monica Gatto - , vorrei sapere se sono pignorabili i libri di ogni genere (romanzi, s...
Torna in alto