Titolo esecutivo

Titoli esecutivi
Titoli non esecutivi
Decreto ingiuntivo

Si definisce titolo esecutivo il documento che consente di promuovere esecuzione forzata (pignoramento) in caso di mancato pagamento di un debito.

Titoli esecutivi

Alcuni titoli sono già considerati esecutivi:

Cambiale valida

Cambiale nel caso sia valida.
Per essere esecutiva la cambiale deve avere tutti gli elementi essenziali (es. firma, bollo).

Scrittura privata autenticata

La scrittura privata prestito è considerata titolo esecutivo valido nel caso la firma sia autenticata da notaio.

Atti del giudice

– Atti dichiarati esecutivi dal giudice es. Decreto ingiuntivo.
Atti ricevuti dal notaio (per es. un mutuo casa).
Sentenze emesse dal giudice, anche di primo grado.

Titoli non Esecutivi

Altre forme di credito al consumo come cessione del quinto, conto corrente e carta di credito non sono considerati titolo esecutivo.

Decreto ingiuntivo

In caso di mancato pagamento sara’ necessario ottenere un Decreto Ingiuntivo dal giudice prima di procedere con i canali legali di recupero credito.

Lascia un commento